laRegione
le-criptovalute-affascinano-i-super-ricchi
Keystone
Bitcoin ed ethereum sono passati di record in record nelle ultime settimane
Economia
18.11.21 - 11:180
Aggiornamento : 14:58

Le criptovalute affascinano i super-ricchi

Il 28% delle famiglie ultra-facoltose hanno già investito in bitcoin, ethereum e simili, stando a un sondaggio condotto presso 385 family office

Super-ricchi sempre più tentati dalle criptovalute: il 28% delle famiglie ultra-facoltose ha già investito in bitcoin, ethereum e simili, stando a un sondaggio condotto presso 385 family office (cioè società che gestiscono uno o più patrimoni familiari) da parte dell’azienda di consulenza Campden Wealth. Molti si aspettano che le valute cibernetiche – a lungo interessate da una dubbia reputazione – diventino veicoli d’investimento affermati, emerge da uno studio pubblicato oggi. Un interrogato su quattro pianifica di aumentare le sue posizioni nel campo durante il prossimo anno. Dall’indagine emerge anche che i family office gestiscono patrimoni familiari in media di 1,1 miliardi di dollari. La Svizzera è, dopo il Regno Unito, uno dei principali centri di questa attività in Europa.

Bitcoin ed ethereum sono passati di record in record nelle ultime settimane. L’interesse sta aumentando anche presso i grandi investitori e persino presso i fondi pensione. Molti gestori patrimoniali tradizionali, come le banche private elvetiche, stanno creando offerte in questo campo per i loro clienti. A spingere la domanda di questi attivi sono i persistenti timori d’inflazione e la paura di perdersi qualcosa che sta evolvendo in modo lucrativo.

Secondo l’indagine di Campden Wealth, il 42% dei family office considera le criptovalute un investimento degno d’interesse. Finora la loro quota nel patrimonio familiare totale è comunque solo dell’1%, la stessa di quella dei metalli preziosi. Le azioni rappresentano la percentuale maggiore, seguita dagli immobili. Va peraltro notato che i family office sono considerati piuttosto conservatori: molti di essi hanno infatti soprattutto il compito di preservare i beni loro affidati.

TOP NEWS Economia
Economia
8 ore
Le ‘colombe’ della Fed e il dilemma dell’inflazione
Economia
6 gior
Glencore ferma produzione di zinco in Sardegna
‘Spropositati prezzi dell’energia’ la motivazione della filiale italiana del gigante delle materie prime. La chiusura toccherà circa 400 dipendenti
Economia
1 sett
UBS, Colm Kelleher sarà il nuovo presidente del Cda
Il suo nome verrà proposto all’Assemblea generale degli azionisti, in programma il prossimo 6 aprile, quale successore di Axel Weber
Economia
1 sett
Tecnologie innovative: ‘Aziende e università collaborino’
Presentato il Technology outlook Satw 2021. Il documento indica le tendenze tecnologiche più significative in Svizzera. Molte le opportunità per le Pmi
Economia
2 sett
Global tax, il problema di un’imposta sul profitto
L’accordo raggiunto in sede G20 è una svolta notevole, ma restano aperte la questione aliquota e le nuove basi imponibili
Economia
2 sett
Gli infiniti miliardi di Meta
Il metaverso di Mark Zuckerberg non è solo un’idea o una visione ma è e sarà un modo per fare soldi e sperimentare modelli di business
Economia
2 sett
Previdenza integrativa, il dilemma tra polizze e conti 3a
Per gli esperti di VermögenZentrum la soluzione dell’investimento in titoli Etf è preferibile a quella assicurativa. Quest’ultima ha però altri vantaggi
Economia
2 sett
Corrono anche i prezzi alla produzione e all’importazione
I timori inflazionistici sono però inferiori in Svizzera (+1,2%) rispetto a Stati Uniti (+6,2%) ed Eurozona (+4,1%)
prezzi dell'energia
2 sett
C’è chi scommette su un barile di petrolio Brent a 300 dollari
Sul mercato delle opzioni si sono registrati i primi contratti che ipotizzano un aumento del greggio alle stelle
Economia
2 sett
Stagione sciistica, gli operatori in Svizzera sono fiduciosi
La domanda interna c’è come pure quella degli ospiti stranieri. A favore gioca il fatto che – per ora – non è previsto il Covid Pass per gli impianti
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile