laRegione
Salernitana
0
Atalanta
1
fine
(0-0)
Ajoie
4
Ambrì
0
fine
(3-0 : 0-0 : 1-0)
Bienne
3
Davos
0
fine
(0-0 : 2-0 : 1-0)
Zugo
2
Friborgo
1
fine
(1-1 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
Langnau
2
Zurigo
6
fine
(0-1 : 1-4 : 1-1)
Lakers
5
Losanna
1
fine
(2-0 : 2-0 : 1-1)
Ginevra
3
Lugano
5
fine
(1-1 : 1-2 : 1-2)
helvetia-entro-il-2022-andranno-persi-140-posti-di-lavoro
(Keystone)
Economia
13.09.21 - 14:220
Aggiornamento : 15:37

Helvetia: entro il 2022 andranno persi 140 posti di lavoro

Il Ceo ha chiarito che una gran parte del taglio degli impieghi avverrà tramite fluttuazione naturale del personale o prepensionamento di alcuni dipendenti

Il gruppo Helvetia, che oggi ha presentato i risultati semestrali, ha annunciato che entro fine 2022 andranno persi circa 140 posti di lavoro. Dopo indiscrezioni fornite dal portale “Inside Paradeplatz”, il Ceo della società assicurativa, Philip Gmür, ha confermato la notizia questa mattina durante un incontro con i media.

La misura del piano di risparmio interesserà dunque il 3,5% dei 4'000 dipendenti totali di Helvetia. Secondo il numero uno del gruppo, tuttavia, una gran parte della riduzione degli impieghi sarà realizzata tramite la fluttuazione naturale del personale oppure attraverso i prepensionamenti di alcuni dipendenti.

Stando a una prima stima fornita da Gmür, entro la fine del prossimo anno si prevede una cinquantina di licenziamenti: alcuni di essi sono già stati comunicati e altri seguiranno nei prossimi mesi. Il Ceo di Helvetia ha sottolineato che per i dipendenti colpiti sarà istituito un piano sociale.

Le misure annunciate oggi rientrano nell’ambito della “strategia Helvetia 20.25”, che prevede una riduzione dei costi annuali pari a 100 milioni di franchi entro il 2025.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
2 gior
Il forum economico torna a Davos dal 17 al 21 gennaio
Quest’anno il Wef è stato annullato a causa della pandemia. ‘Sarà il primo evento di leadership globale a stabilire l’agenda per una ripresa sostenibile’
Economia
2 gior
In Svizzera la disoccupazione Ilo è al 5%, più che in Germania
Il dato tiene conto delle persone che non hanno un impiego, hanno cercato lavoro nelle quattro settimane precedenti e sono disponibili a lavorare
Economia
3 gior
Per il Credit Suisse l’inflazione è solo temporanea
Secondo gli economisti del secondo istituto finanziario svizzero la ripresa è robusta e senza timori inflativi. Il Pil dovrebbe crescere del 3,5% quest’anno
Economia
5 gior
Helvetia torna in zona utili nel primo semestre
Stando ai dati diffusi oggi la società assicurativa ha realizzato un risultato positivo per 262 milioni di franchi
Economia
6 gior
Fed e Bce, prospettive capovolte
Se l’economia ricomincia a correre è perfettamente logico ridurre le misure d’emergenza e ricalibrare gli stimoli monetari
Economia
1 sett
Per Medacta un primo semestre 2021 positivo
I progressi delle vaccinazioni, permettendo la normalizzazione delle attività chirurgiche, hanno favorito l'azienda produttrice di dispositivi ortopedici
Economia
1 sett
Bill Gates mette i panni dell'albergatore
Il fondatore di Microsoft scommette sulla ripresa del settore e diventa azionista di maggioranza della catena Four Seasons
Economia
1 sett
Lavoro ridotto e abusi, la Seco controlla e sanziona
Ad agosto sono stati segnalati circa mille casi sospetti. Sono una ventina le denunce penali, mentre 130 sono stati i conteggi da correggere
Economia
1 sett
Niente ondata di fallimenti, ma più bancarotte di privati
Lo indica una statisticha di Creditreform. In agosto hanno depositato i bilanci per insolvenza 381 ditte, il 4,8% in meno di un anno fa
Economia
2 sett
Il post pandemia ci riporta l’inflazione
Prezzi alla produzione e al consumo in forte aumento in Usa e Cina. Segnali di aumenti anche nella zona euro e in Svizzera
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile