laRegione
Salernitana
0
Atalanta
0
1. tempo
(0-0)
Ajoie
3
Ambrì
0
2. tempo
(3-0 : 0-0)
Bienne
2
Davos
0
2. tempo
(0-0 : 2-0)
Zugo
1
Friborgo
1
2. tempo
(1-1 : 0-0)
Langnau
1
Zurigo
3
2. tempo
(0-1 : 1-2)
Lakers
3
Losanna
0
2. tempo
(2-0 : 1-0)
Ginevra
2
Lugano
3
2. tempo
(1-1 : 1-2)
per-medacta-un-primo-semestre-2021-positivo
(Ti-Press)
Economia
10.09.21 - 08:350

Per Medacta un primo semestre 2021 positivo

I progressi delle vaccinazioni, permettendo la normalizzazione delle attività chirurgiche, hanno favorito l'azienda produttrice di dispositivi ortopedici

Primo semestre 2021 con il vento in poppa per Medacta: il gruppo con sede a Castel San Pietro (TI) che produce dispositivi ortopedici ha assistito a un aumento del fatturato e dell'utile, come pure della sua redditività.

Il fabbricante ticinese ha beneficiato in particolare della normalizzazione delle attività chirurgiche, grazie ai progressi della vaccinazione contro il coronavirus, si legge in una nota odierna.

L'utile operativo lordo (Ebitda) rettificato è aumentato del 76% a 56,6 milioni di euro (circa 61,5 milioni di franchi svizzeri), corrispondente a un margine del 31,9% dopo il 23,8% del primo semestre 2020. Questo risultato riflette "l'effetto leva sui costi fissi esercitato dai maggiori volumi di vendita e dai risparmi sui viaggi d'affari e i congressi dovuti alle restrizioni Covid-19".

L'utile è aumentato di 20 milioni di euro, a 29,7 milioni (circa 32,3 milioni di franchi). Il fatturato - il cui dato era già stato reso noto a luglio - è salito (su base annua) del 35% a 178 milioni di euro, l'equivalente di 193 milioni di franchi.

La seconda metà dell'anno dovrebbe normalizzarsi, secondo la direzione del gruppo di Castel San Pietro, che conferma la sua previsione di fatturato annuale tra 355 e 375 milioni di euro a cambi costanti, così come il suo margine Ebitda rettificato in linea con quello dell'anno scorso, fatta salva la situazione legata alla pandemia.

Nel 2020, il fatturato ha raggiunto 302,5 milioni di euro, con un margine Ebitda rettificato del 29,1%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
2 gior
Il forum economico torna a Davos dal 17 al 21 gennaio
Quest’anno il Wef è stato annullato a causa della pandemia. ‘Sarà il primo evento di leadership globale a stabilire l’agenda per una ripresa sostenibile’
Economia
2 gior
In Svizzera la disoccupazione Ilo è al 5%, più che in Germania
Il dato tiene conto delle persone che non hanno un impiego, hanno cercato lavoro nelle quattro settimane precedenti e sono disponibili a lavorare
Economia
3 gior
Per il Credit Suisse l’inflazione è solo temporanea
Secondo gli economisti del secondo istituto finanziario svizzero la ripresa è robusta e senza timori inflativi. Il Pil dovrebbe crescere del 3,5% quest’anno
Economia
5 gior
Helvetia: entro il 2022 andranno persi 140 posti di lavoro
Il Ceo ha chiarito che una gran parte del taglio degli impieghi avverrà tramite fluttuazione naturale del personale o prepensionamento di alcuni dipendenti
Economia
5 gior
Helvetia torna in zona utili nel primo semestre
Stando ai dati diffusi oggi la società assicurativa ha realizzato un risultato positivo per 262 milioni di franchi
Economia
6 gior
Fed e Bce, prospettive capovolte
Se l’economia ricomincia a correre è perfettamente logico ridurre le misure d’emergenza e ricalibrare gli stimoli monetari
Economia
1 sett
Bill Gates mette i panni dell'albergatore
Il fondatore di Microsoft scommette sulla ripresa del settore e diventa azionista di maggioranza della catena Four Seasons
Economia
1 sett
Lavoro ridotto e abusi, la Seco controlla e sanziona
Ad agosto sono stati segnalati circa mille casi sospetti. Sono una ventina le denunce penali, mentre 130 sono stati i conteggi da correggere
Economia
1 sett
Niente ondata di fallimenti, ma più bancarotte di privati
Lo indica una statisticha di Creditreform. In agosto hanno depositato i bilanci per insolvenza 381 ditte, il 4,8% in meno di un anno fa
Economia
2 sett
Il post pandemia ci riporta l’inflazione
Prezzi alla produzione e al consumo in forte aumento in Usa e Cina. Segnali di aumenti anche nella zona euro e in Svizzera
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile