laRegione
OSORIO M. (COL)
0
GOLUBIC V. (SUI)
2
fine
(4-6 : 1-6)
novartis-nel-secondo-trimestre-crescono-vendite-e-profitti
Jörg Reinhardt, presidente del Consiglio di amministrazione di Novartis
Economia
21.07.21 - 08:140
Aggiornamento : 11:31

Novartis, nel secondo trimestre crescono vendite e profitti

Il fatturato è ammontato a 13,0 miliardi di dollari (+14% su base annua, +9% a tassi di cambio costanti), mentre l'utile netto è cresciuto del 55% a 2,9 miliardi

Il colosso della farmaceutica Novartis ha aumentato vendite e profitti nel secondo trimestre del 2021. Il fatturato del gruppo basilese è ammontato a 13,0 miliardi di dollari (+14% su base annua, +9% a tassi di cambio costanti), mentre l'utile netto è cresciuto del 55% a 2,9 miliardi.

Il guadagno a livello operativo è stato di 3,5 miliardi (+48%), si legge in una nota odierna, mentre l'Ebit di base è rimbalzato del 13% a 4,35 miliardi. La ripresa è andata oltre le ipotesi degli analisti consultati dall'agenzia finanziaria AWP, che si attendevano per esempio un fatturato di 12,6 miliardi e un Ebit di 4,07 miliardi.

Le cifre positive vanno comunque messe in prospettiva, in quanto si appoggiano su una base di confronto favorevole. Il secondo trimestre dell'anno scorso era infatti ovviamente stato caratterizzato dalla prima ondata della pandemia, che aveva provocato un calo degli affari della società basilese.

Il Covid-19 aveva influito non poco sulle attività di Novartis pure nel primo trimestre del 2021, impedendo ai pazienti di visitare i propri medici. Nei mesi successivi invece le campagne di vaccinazione hanno mostrato i loro effetti.

Alle vendite ha contribuito in particolar modo l'unità Innovative Medicines (10,6 miliardi, +15%). A trainare questo comparto sono stati il farmaco per il cuore Entresto, quello per la psoriasi Cosentyx e la terapia di sostituzione genica Zolgensma. I generici della divisione Sandoz hanno dal canto loro generato entrate per 2,4 miliardi (+7%).

Per l'insieme dell'esercizio la direzione di Novartis conferma i propri obiettivi. L'aspettativa è che il fatturato, a tassi costanti, salga fra l'1% e il 5%. La divisione Sandoz rischia invece di subire una contrazione nell'ordine degli stessi termini percentuali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
15 ore
Lonza ha creato in Vallese mille impieghi in sei mesi
A Visp il gruppo farmaceutico produce il principio attivo per il vaccino di Moderna. Il titolo alla borsa di Zurigo fa segnare un +22% da inizio 2020.
Economia
1 gior
Farmaceutica, Roche vola grazie ai test Covid
Il colosso farmaceutico basilese nel primo semestre del 2021 ha registrato una crescita del 5% con un fatturato di 30,71 miliardi di franchi
Economia
2 gior
Julius Bär: utile record nel primo semestre
In quanto a patrimoni amministrati si è registrata una progressione del 20% rispetto a fine dicembre
Economia
2 gior
Efg International: risultati in forte crescita
Stando ai vertici gli affari sono andati bene soprattutto in Svizzera e in Italia
Economia
3 gior
Balzo in avanti delle vendite per Medacta
Il gruppo ha sede a Castel San Pietro e produce dispositivi ortopedici. Opera in 40 Paesi nel mondo
Economia
3 gior
Ubs fa segnare un secondo trimestre 'solido'
Il numero uno bancario svizzero mette in cassa 2 miliardi di dollari e registra una crescita del 63 per cento
Economia
4 gior
Un’estate complicata per gli aeroporti svizzeri
L’incertezza legata alla pandemia, il lavoro ridotto: gli scali elvetici confrontati con vari grattacapi. Difficile gestire i momenti di maggior influenza.
Economia
5 gior
Pechino, Washington e i 'Big data'
Entrambi i governi si sono convinti che le informazioni sulle abitudini commerciali dei cittadini possano essere sfruttati nella nuova Guerra Fredda
Economia
5 gior
Wall Street vola, lo Stoxx rallenta
L’America è sempre preferita per la maggior flessibilità della sua economia e per la grande prodigalità delle sue autorità monetarie e fiscali
Economia
1 sett
Smartphone: Xiaomi supera Apple ed è seconda dietro Samsung
Ad aprile-giugno una quota del 17% delle spedizioni globali di smartphone, più del 14% della società di Cupertino e meno solo del 19% del colosso sudcoreano
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile