laRegione
nel-2021-niente-forum-economico-mondiale-neanche-a-singapore
(Keystone)
17.05.21 - 17:13
Aggiornamento: 17:59
Ats, a cura de laRegione

Nel 2021 niente Forum economico mondiale, neanche a Singapore

L'edizione che avrebbe dovuto tenersi nel Paese asiatico, dopo la cancellazione dell'incontro in gennaio a Davos, non avrà luogo a causa della pandemia

L'edizione 2021 del Forum economico mondiale (WEF) non si terrà nemmeno a Singapore, la città-stato in cui era in programma (in agosto) l'evento: la causa è lo sviluppo della pandemia.

Il prossimo incontro annuale è previsto nella prima parte del 2022, ha indicato oggi il WEF. Il luogo e i tempi precisi saranno determinati in estate.

"È stata una decisione difficile, soprattutto in considerazione del grande interesse dei nostri partner a riunirsi non solo virtualmente ma di persona, e a contribuire a un mondo più resiliente, più inclusivo e più sostenibile", afferma Klaus Schwab, fondatore e presidente esecutivo del WEF, citato in un comunicato. "La salute e la sicurezza di tutti gli interessati sono però la nostra massima priorità".

Le tragiche circostanze che si stanno verificando in tutte le aree geografiche, le prospettive di viaggio incerte, le diverse velocità di diffusione della vaccinazione e l'incertezza sulle nuove varianti del coronavirus sono fattori che si combinano per rendere impossibile la realizzazione di un incontro globale, spiegano gli organizzatori. Questo nonostante "l'eccellente supporto fornito dal governo di Singapore".

La riunione avrebbe dovuto tenersi fra il 14 al 17 agosto, dopo che che il tradizionale incontro a Davos (GR), in gennaio, era stato cancellato perché la Svizzera era alle prese con la seconda ondata della pandemia.
 
 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
davos forum economico mondiale singapore wef
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
5 ore
Gli esperti dell’Ubs escludono un rapido calo dell’inflazione
Il rialzo dei prezzi proseguirà anche nel secondo semestre: il tasso annuale dovrebbe attestarsi al 3,1%. Raiffeisen rivede al ribasso le previsioni 2022
Economia
2 gior
Smartphone: crollano le spedizioni in Europa
‘Molti Paesi si stano avvicinando alla recessione, con maggiori tensioni politiche’, scrive Counterpoint Research che si attende una ripresa lunga e lenta
Economia
5 gior
Migliaia di impieghi a rischio a Credit Suisse
L’agenzia Bloomberg riferisce di un piano per attuare una drastica cura dimagrante nei prossimi anni. La banca non commenta
Economia
5 gior
Swiss torna in attivo nel primo semestre
Il fatturato è più che raddoppiato e il numero di passeggeri è quintuplicato. Nel 2020 e 2021 aveva registrato grandi perdite a causa della pandemia
Economia
6 gior
Boom di Airbnb: oltre 100 milioni di notti prenotate in 3 mesi
La piattaforma segna il record di prenotazioni per l’estate, che sarà la più redditizia di sempre. Ricavi in crescita del 58%
Economia
1 sett
Catastrofi naturali, danni per 75 miliardi nel primo semestre
Secondo la stima di Swiss Re, la cifra è inferiore sia a quella del 2021, sia alla media degli ultimi dieci anni
Economia
1 sett
Commercio al dettaglio, aumentato il fatturato a giugno
L’incremento è del 3,2% rispetto all’anno precedente. Lo ha rilevato l’Ufficio federale di statistica.
Economia
1 sett
Fatturato stagnante nel secondo trimestre per Sunrise
Buone notizie dal settore della telefonia mobile, con un aumento netto di 47mila abbonamenti
Economia
1 sett
Profondo rosso per Renault nel primo semestre dell’anno
L’uscita dal mercato russo dopo l’invasione dell’Ucraina pesa sulle casse della casa automobilistica: perdite per 1,6 miliardi di euro
Economia
1 sett
Sulzer chiude il semestre in rosso. Ma era tutto previsto
I risultati operativi sono segnati dagli oneri legati alla chiusura dei siti polacchi e dall’abbandono di tutte le attività in Russia
© Regiopress, All rights reserved