laRegione
bitcoin-pazza-corsa-senza-freni-il-rischio-la-bolla
19.02.21 - 21:14

Bitcoin: pazza corsa senza freni. Il rischio: la bolla

Sfondata la quota dei 1'000 miliardi di capitalizzazione di mercato per la criptovaluta, che solo quest'anno è cresciuta di oltre l'85%

La corsa del Bitcoin prosegue senza freni. Dopo aver superato i 50mila dollari nei giorni scorsi, la criptovaluta vola a quasi 54mila e sfonda quota 1'000 miliardi di capitalizzazione di mercato.

Un traguardo storico raggiunto con la volata delle ultime settimane. Solo nel 2021 il Bitcoin è salito di oltre l'85%, guadagnando più di 415 miliardi di capitalizzazione. Una corsa che si confronta con il -6% dei prezzi dell'oro e con i rialzi più contenuti di Wall Street. Lo S&P 500 dall'inizio dell'anno è in aumento del 4,5%, Il Dow Jones del 3,3% e il Nasdaq di quasi l'8%.

Le recenti iniezioni di fiducia di Elon Musk, Mastercard e BNY Mellon hanno accelerato la volata del Bitcoin. Nelle ultime ore proprio Musk è tornato a difenderlo, definendolo una versione "meno stupida" dei contanti.

Ma lo scetticismo intorno alla criptovaluta resta: molti vedono nella corsa una bolla destinata a scoppiare. Altri tornano a criticare il suo negativo impatto ambientale. Il mining di Bitcoin è infatti responsabile del consumo dello 0,5% dell'elettricità globale. In altre parole l'energia richiesta per creare una singola transazione Bitcoin, secondo alcune stime, potrebbe bastare per soddisfare le necessità energetiche di una famiglia media americana per un mese. Questo, è una delle critiche, rende un controsenso acquistare un'auto elettrica Tesla con la criptovaluta, nonostante il colosso vi abbia investito 1,5 miliardi di dollari e annunciato che accetterà pagamenti in Bitcoin per le sue vetture.
 
 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bitcoin borsa
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
1 gior
Smartphone: crollano le spedizioni in Europa
‘Molti Paesi si stano avvicinando alla recessione, con maggiori tensioni politiche’, scrive Counterpoint Research che si attende una ripresa lunga e lenta
Economia
4 gior
Migliaia di impieghi a rischio a Credit Suisse
L’agenzia Bloomberg riferisce di un piano per attuare una drastica cura dimagrante nei prossimi anni. La banca non commenta
Economia
4 gior
Swiss torna in attivo nel primo semestre
Il fatturato è più che raddoppiato e il numero di passeggeri è quintuplicato. Nel 2020 e 2021 aveva registrato grandi perdite a causa della pandemia
Economia
5 gior
Boom di Airbnb: oltre 100 milioni di notti prenotate in 3 mesi
La piattaforma segna il record di prenotazioni per l’estate, che sarà la più redditizia di sempre. Ricavi in crescita del 58%
Economia
6 gior
Catastrofi naturali, danni per 75 miliardi nel primo semestre
Secondo la stima di Swiss Re, la cifra è inferiore sia a quella del 2021, sia alla media degli ultimi dieci anni
Economia
1 sett
Commercio al dettaglio, aumentato il fatturato a giugno
L’incremento è del 3,2% rispetto all’anno precedente. Lo ha rilevato l’Ufficio federale di statistica.
Economia
1 sett
Fatturato stagnante nel secondo trimestre per Sunrise
Buone notizie dal settore della telefonia mobile, con un aumento netto di 47mila abbonamenti
Economia
1 sett
Profondo rosso per Renault nel primo semestre dell’anno
L’uscita dal mercato russo dopo l’invasione dell’Ucraina pesa sulle casse della casa automobilistica: perdite per 1,6 miliardi di euro
Economia
1 sett
Sulzer chiude il semestre in rosso. Ma era tutto previsto
I risultati operativi sono segnati dagli oneri legati alla chiusura dei siti polacchi e dall’abbandono di tutte le attività in Russia
Economia
1 sett
Perdita di 95 miliardi nel primo semestre per la Bns
Dopo il deficit di 32,8 miliardi annunciato al termine del primo trimestre, aumenta ulteriormente il passivo della Banca nazionale svizzera
© Regiopress, All rights reserved