laRegione
germania-fuori-dalla-crisi-nel-2021-la-spagna-nemmeno-nel-2023
Germania prima (Keystone)
18.12.20 - 11:52
Aggiornamento : 19:43

Germania fuori dalla crisi nel 2021, la Spagna nemmeno nel 2023

Lo sostiene un rapporto della società di consulenza italiana Prometeia, che evidenzia l'eterogeneità dei paesi dell'eurozona

Ats, a cura de laRegione

I paesi dell'area Euro non usciranno tutti assieme dalla crisi economica innescata dalla pandemia. Il Pil della Germania tornerà ai livelli pre-crisi a fine 2021, quello dell'Italia nel 2023. Fanalino di coda la Spagna. Lo rileva la società di consulenza italiana Prometeia nel rapporto sulle previsioni macroeconomiche. Attualmente il prodotto interno lordo dell'intera Eurozona è stimato -7,2% per il 2020.

Se la Cina - evidenzia Prometeia - ha già recuperato il livello di Pil pre-crisi e gli Stati Uniti lo raggiungeranno nel 2021, l'Eurozona raggiungerà questo traguardo solo nel 2022 e con una elevata eterogeneità.

La Germania, che quest'anno ha messo in campo risorse per 4,7 punti percentuali di Pil e liquidità per 19,6 punti, pur beneficiando dei fondi europei in misura più limitata, è previsto che recuperi già entro il 2021. Dal lato opposto la Spagna che, tra i maggiori beneficiari dei fondi europei insieme all'Italia, al 2023 non avrà recuperato.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coronavirus crisi eurozona germania italia pil spagna
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
2 gior
Glencore pagherà 1,06 miliardi a Stati Uniti e Brasile
Multa salata per l’azienda, dichiaratasi colpevole di attività di corruzione in Africa e Sudamerica. Nonché di manipolazione dei mercati
Economia
3 gior
Glencore accusata di corruzione nel Regno Unito
La società con sede a Zugo, sotto inchiesta per operazioni petrolifere in vari Paesi africani, si dichiara colpevole
Economia
3 gior
I rimborsi pesano sulle casse di Groupe Mutuel: 2021 in rosso
Gestione chiusa con una perdita di 78 milioni di franchi. Complice però la rifusione ai soci (per 111 milioni) delle riserve
Economia
4 gior
Banca nazionale pronta a misure per contrastare l’inflazione
L’inasprimento della politica monetaria è un’opzione qualora la situazione non dovesse migliorare. Maechler: ‘Fondamentale capirne la dinamica’
Economia
1 sett
Zurich vende la sua attività in Russia ed esce dal mercato
Sarà ceduta a undici membri del team dell’unità, che continueranno a operare sul territorio con un marchio diverso
Economia
1 sett
Inflazione osservata speciale della Banca nazionale
Per il suo presidente Thomas Jordan, attualmente nella Confederazione non sussiste il rischio di una spirale prezzi-salari
Economia
1 sett
Lastminute.com, risultati positivi per il primo trimestre
Non si è però tornati ai livelli pre-pandemia. L’azienda afferma che né la guerra in Ucraina né l’inflazione hanno avuto finora un impatto significativo
Economia
1 sett
Pensioni, anche nei momenti difficili conviene pensare al futuro
I fondi Etf sono dei buoni strumenti per costruire un capitale previdenziale 3a nel lungo periodo. L’esperto di VZ: ‘Proteggono anche dall’inflazione’
Economia
2 sett
Crisi alimentare, colmare il vuoto dell’Ucraina
La Fao chiede ai ministri dell’Agricoltura al G7 di Stoccarda di sostenere la produzione di cereali per evitare l’esplosione dei prezzi
Economia
2 sett
KD Pharma Group pensa alla Borsa di Zurigo
La società, detenuta da un fondo d’investimento tedesco, ha sede a Bioggio e vorrebbe quotarsi
© Regiopress, All rights reserved