laRegione
anche-credit-suisse-punta-sulla-banca-digitale
La nuova offerta digitale (foto Keystone)
Economia
10.09.20 - 18:230

Anche Credit Suisse punta sulla banca digitale

Il secondo istituto svizzero ha lanciato un'offerta bancaria online denominata CSX. Si farà tutto con un'app. Anche la consulenza

Zurigo - Credit Suisse lancia CSX, un'offerta bancaria digitale che secondo l'istituto consentirà ai clienti di svolgere le proprie operazioni bancarie in una app in modo semplice, rapido e comodo, con però la possibilità integrativa di ricevere assistenza personale nelle succursali e al telefono, a seconda delle esigenze. Profondi mutamenti sono anche previsti nelle filiali stesse.

CSX combina la flessibilità e la convenienza di una banca digitale con l'offerta di servizi completa e la competenza di Credit Suisse, spiega la banca universale in un comunicato. La nuova offerta è costituita da un conto privato, da una Debit Mastercard, (considerata carta ideale per le operazioni online, che include la gratuità delle transazioni con l'estero) e da una app con diverse funzioni. L'apertura stessa del conto avviene direttamente nell'applicazione in modo rapido, assicura Credit Suisse.

Per i clienti che optano per uno svolgimento delle operazioni bancarie totalmente online l'offerta CSX è gratuita. L'app verrà potenziata gradualmente nei prossimi mesi con nuove funzioni, fra l'altro negli ambiti degli investimenti, della previdenza e delle ipoteche. Da metà novembre sarà disponibile anche una soluzione di gestione patrimoniale completamente digitale.

"CSX è rivolto a tutti i clienti privati in Svizzera che desiderano svolgere le operazioni bancarie in modo semplice e veloce, e contemporaneamente ritengono importante una consulenza finanziaria digitale professionale", afferma Anke Bridge Haux, responsabile Digital Banking presso la filiale elvetica di Credit Suisse, citata nella nota. "Naturalmente, siamo come sempre a disposizione dei clienti anche personalmente: i clienti CSX decidono come interagire con noi in base alle loro esigenze individuali".

Credit Suisse ha sviluppato inoltre un nuovo concetto di filiale, realizzato per la prima volta nella nuova succursale di Europaallee a Zurigo e destinato a essere costantemente perfezionato. Presso un cosiddetto "Digital Bar", che in futuro sarà introdotto in tutte le sedi, i collaboratori della succursale accompagneranno i clienti nel mondo digitale delle operazioni bancarie e offriranno una forma individuale e interattiva di consulenza personale. Per i temi più complessi sarà possibile coinvolgere specialisti nel colloquio di consulenza direttamente in videoconferenza.

In determinate ubicazioni le nuove filiali avranno anche zone di co-working, aree multimediali per gruppi e spazi dedicati a eventi, che verranno utilizzati da Credit Suisse per le proprie attività, ma anche messi a disposizione di terzi per manifestazioni, ad esempio offrendo alle start-up l'opportunità di organizzare eventi. La struttura modulare del nuovo concetto di filiale permetterà di venire incontro alle esigenze locali e quindi di soddisfare in modo flessibile le diverse aspettative della clientela, si dice convinto l'istituto.

Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Economia
Economia
4 ore
Cala il Pil in Svizzera. Ma meno del previsto: -7,3%
La Seco rivede al rialzo la prima stima (che prevedeva una contrazione dell'8,2%) relativa al secondo trimestre.
Economia
2 gior
Fondi ex Ddr, Julius Baer dovrà restituirli
Ammonta a circa 150 milioni di franchi la somma accordata dal Tribunale federale alle autorità tedesche
Economia
4 gior
Riciclaggio, Banca Syz nel mirino della Finma
Al centro dell'attenzione dell'autorità di vigilanza c'è la relazione di cliente angolano vicino a persone politicamente esposte
Economia
4 gior
Matrimonio tra Ubs e Credit Suisse, trattative ferme
Lo sostiene il periodico Bilanz, citando due fonti direttamente coinvolte nei colloqui che riferiscono di come i contatti non siano ripresi dopo l'estate
Economia
5 gior
Ermotti: 'Le fusioni bancarie sono inevitabili'
Dopo l'ipotesi Ubs-Credit Suisse si fa strada l'idea di mega-fusioni bancarie, anche con istituti esteri
Economia
5 gior
Forum economico 2021, Lugano in corsa
Per il dopo Davos tra le possibili location ci sarebbero, oltre alla città sul Ceresio, Montreaux e il Bürgenstock
Economia
6 gior
L'edizione 2021 del Wef non si terrà a Davos
il Forum economico mondiale non si terrà nella cittadina grigionese, nemmeno in estate, come invece speravano gli operatori del settore alberghiero
Economia
6 gior
Alpiq: lascia André Schnidrig, gli subentra Antje Kannglesser
Il Ceo abbandona per motivi di salute, con effetto immediato. Il perfezionamento del passaggio entro aprile
Economia
1 sett
La lotta al riciclaggio in Svizzera non funziona
L'ex numero uno del Mros cita il Ticino e parla di un sistema normativo che punisce i pesci piccoli, ma che risparmia spesso quelli grossi
Economia
1 sett
O la borsa o la vita: la finanziarizzazione della vita quotidiana
La sociologa dell'Usi Léna Pellandini-Simányi ci spiega le conseguenze di una vita ormai colonizzata da mutui, carte di credito, fondi.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile