laRegione
Gruyère quanto ne vuoi
Economia
13.02.20 - 14:140

Produzione latte ai minimi storici svizzeri, ma è record formaggio

Quasi il 2% di latte in meno rispetto al 2018. Sceso il numero di produttori. Record, invece, per gruyère, emmentaler & Co. Picco per quello di montagna grigionese.

Nel 2019 i contadini svizzeri hanno prodotto 3,4 tonnellate di latte, in calo di quasi il 2% rispetto al 2018 e volume più basso degli ultimi dodici anni: per tornare a un valore del genere occorre risalire al 2007, ha indicato oggi il Landwirtschaftliche Informationsdienst (LID), il servizio di informazione agricola. Il numero dei produttori è sceso a 19'048, 520 in meno dell'anno prima. A fare meno latte sono state soprattutto le aziende più piccole, mentre le imprese di grandi dimensioni hanno lievemente aumentato la loro attività. Ha continuato a progredire invece la produzione di formaggio, che con 195'114 tonnellate ha raggiunto un nuovo record. Per quanto riguarda i singoli tipi al primo posto figura il gruyère, seguito da mozzarella, emmentaler e formaggio per raclette. L'incremento più marcato (+14%) è stato però fatto segnare dal formaggio di montagna grigionese.

TOP NEWS Economia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile