laRegione
Economia
14.01.20 - 11:050

Conti risparmio, tassi d'interesse a minimi storici

La remunerazione mediana in Svizzera è scesa allo 0,05% annuo, un livello mai raggiunto. Non è molto peggiore il settore del terzo pilastro

I conti di risparmio in Svizzera non hanno mai fruttato così poco come ora: secondo un'analisi del portale di confronti Moneyland.ch la loro remunerazione mediana è scesa allo 0,05% all'anno, "un livello finora mai raggiunto". Con un tasso d'interesse dello 0,15% la situazione non è molto migliore per i conti di previdenza (terzo pilastro), e i conti privati non vengono ormai più remunerati del tutto, si legge in un comunicato odierno. Fanno eccezione soltanto i conti di risparmio per giovani e studenti, con tassi d'interesse mediani dello 0,5% annuo, tuttavia solo fino a un determinato importo. I tassi negativi sono comunque ancora improbabili per i piccoli risparmiatori nel 2020, ritiene il direttore di Moneyland.ch Benjamin Manz, citato nella nota.

TOP NEWS Economia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile