laRegione
Keystone
Economia
23.07.19 - 19:350

Ubs paga 101 milioni di euro al fisco italiano

La banca elvetica ha raggiunto un accordo con le autorità italiane per il periodo 2012-2017 nel quale non avrebbe dichiarato redditi di capitale e di impresa

In giugno Ubs ha sottoscritto un accordo con il fisco italiano, pagando 101 milioni di euro (111 milioni di franchi al cambio attuale) per archiviare un procedimento fiscale. È quanto emerge dal rapporto trimestrale pubblicato oggi. Contattato dalla Reuters, un portavoce dell'istituto non ha voluto fornire ulteriori indicazioni in merito. 

Almeno 10 istituti stanno cooperando, secondo quanto emerso nei mesi scorsi, con le autorità italiane nell'ambito di una pace fiscale. A gennaio la Guardia di Finanza ha inviato una lettera alle banche in Svizzera, nel principato di Monaco e in Liechtenstein chiedendo un elenco delle loro unità in Italia e un dettaglio sulla modalità di gestione del patrimonio della clientela italiana.

La sottoscrizione di atti di adesione da parte dell'istituto di credito elvetico si riferisce al periodo 2012-2017 e prende le mosse dalla complessa attività di indagine del Settore Contrato illeciti dell'Agenzia delle entrate, di concerto con la Procura della Repubblica di Milano. I rilievi riguardano la mancata dichiarazione di redditi di capitale e redditi di impresa oltre alle sanzioni per la violazione degli obblighi sul monitoraggio fiscale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
57 min
Tui Suisse taglia 70 posti di lavoro e chiude otto succursali
La filiale dell'agenzia viaggi tedesca riduce la sua presenza nella Confederazione a causa della crisi del coronavirus
Economia
4 ore
Nespresso amplia il centro di produzione di Romont
Annunciato un investimento di 160 milioni di franchi per soddisfare la richiesta dei clienti e supportare lo sviluppo internazionale nei prossimi anni
Economia
21 ore
In Italia un terzo delle famiglie ha riserve per soli 3 mesi
Circa il 30% cento della popolazione dichiara di non potersi permettere di andare in vacanza questa estate
Economia
22 ore
Coronavirus, per 2 milioni di svizzeri acquisti via web
Il 34% della popolazione elvetica opta per il nuovo approccio secondo lo studio della società Alvarez & Marsal
Economia
1 gior
Non è tutto oro quel che luccica... ma averne di once
Il prezzo del prezioso metallo resta sui massimi degli ultimi anni segnando 1'783 dollari per circa 30 grammi.
Economia
1 gior
Via libera alla fusione tra Osram e Ams
La commissione europea ha approvato il matrimonio tra la società tedesca e quella austriaca
Economia
1 gior
Lufthansa, ora il maggior azionista è il governo tedesco
La partecipazione statale è del 20,05%. Nel quadro del piano di aiuti da 9 miliardi, la Germania ha acquistato azioni per 300 milioni di euro
Economia
4 gior
Crypto International licenzia quasi tutti i suoi dipendenti
La mancata licenza d'esportazione impone una drastica scelta: l'azienda intende tagliare 83 dei suoi 85 impiegati in Svizzera
Economia
5 gior
Quattro novi Citylink sui binari ungheresi
Il gruppo turgoviese Stadler consegnerà quattro tram-treni supplementari alle ferrovie magiare,
Economia
1 sett
L'oro vola sopra i 1'800 dollari, prima volta da 2011
La volata è legata ai bassi tassi di interesse e all'aumento dei casi di coronavirus che hanno innescato la corsa al bene rifugio
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile