laRegione
Ti-Press
Economia
23.07.19 - 07:230

Per Ubs il miglior secondo trimestre dal 2010

L'utile netto del secondo trimestre è in crescita dell'1% su un anno. Il Ceo Ermotti: 'I nostri obiettivi rimangono invariati'

Ubs, il maggior istituto bancario elvetico, ha archiviato il secondo trimestre dell'esercizio corrente con un utile netto attribuibile agli azionisti di oltre 1,39 miliardi di dollari (più o meno lo stesso in franchi), in crescita dell'1% su un anno.

Tale risultato, superiore alle attese degli analisti, è stato raggiunto nonostante condizioni di mercato più difficili rispetto all'anno scorso, ha dichiarato il Ceo Sergio Ermotti citato in una nota odierna della grande banca. Ermotti ha spiegato che «Nel secondo trimestre, non solo siamo progrediti rispetto a un già solido secondo trimestre 2018, ma abbiamo realizzato l'utile netto più alto di un secondo trimestre dal 2010. Ancora una volta il nostro modello operativo ha dimostrato la sua forza e la sua capacità di generare ritorni competitivi persino in condizioni di mercato lontane da quelle dello scorso anno. Complessivamente i nostri obiettivi rimangono invariati: realizzare una crescita sostenibile e profittevole di lungo termine, investendo nelle nostre attività e offrendo rendimenti attraenti per gli azionisti».

Tags
secondo trimestre
ubs
trimestre
crescita
ermotti
utile
utile netto
obiettivi rimangono
rimangono invariati
obiettivi rimangono invariati
TOP NEWS Economia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile