laRegione
Friborgo
Ambrì
19:45
 
Losanna
Bienne
19:45
 
Langnau
Berna
19:45
 
Zugo
Davos
19:45
 
La Chaux de Fonds
Zugo Academy
19:45
 
GCK Lions
Ticino Rockets
20:00
 
Langenthal
Ajoie
20:00
 
Sierre
Kloten
20:00
 
Turgovia
Olten
20:00
 
Winterthur
Visp
20:00
 
Friborgo
LNA
0 - 0
19:45
Ambrì
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 19:05
Losanna
LNA
0 - 0
19:45
Bienne
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 19:05
Langnau
LNA
0 - 0
19:45
Berna
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 19:05
Zugo
LNA
0 - 0
19:45
Davos
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 19:05
La Chaux de Fonds
LNB
0 - 0
19:45
Zugo Academy
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 19:05
GCK Lions
LNB
0 - 0
20:00
Ticino Rockets
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 19:05
Langenthal
LNB
0 - 0
20:00
Ajoie
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 19:05
Sierre
LNB
0 - 0
20:00
Kloten
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 19:05
Turgovia
LNB
0 - 0
20:00
Olten
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 19:05
Winterthur
LNB
0 - 0
20:00
Visp
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 19:05
(Keystone)
Economia
26.05.19 - 21:020

Nozze in vista tra Fiat Chrysler e Renault

Stando ad alcune anticipazioni della stampa internazionale. L'intesa potrebbe essere annunciata già nelle prossimie ore

New York – Fiat Chrysler Automobiles (Fca) si avvia ad annunciare un’alleanza con Renault nelle prossime ore, forse già questa mattina, aprendo di fatto la strada a un possibile ingresso del gruppo nell’alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi.
Lo riporta Bloomberg citando alcune fonti, secondo le quali l’intesa potrebbe prevedere uno scambio azionario.
Di fronte all’alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi, che manca di forza nel segmento delle auto di lusso, l’apporto di Fca sarebbe quello dei marchi di fascia alta, come Maserati e Alfa Romeo. Andando a nozze con la casa francese, Fca punta a mantenere l’alleanza di Renault con le altre due giapponesi: l’unione a quattro, scrive il quotidiano finanziario nipponico Nikkei, porterebbe le vendite annuali del nuovo polo a 15 milioni di veicoli, superando di gran lunga Volkswagen, ferma nel 2018 a quota 10,83 milioni.
Secondo fonti citate da Afp, c’è la conferma che i due gruppi stanno studiando un avvicinamento, ma non è chiaro di quale portata. Le Monde parla di un accordo circoscritto, una collaborazione sull’auto del futuro – elettrica e autonoma – per mettere in comune ricerca e investimenti. Ma non viene esclusa una trattativa più ampia, con scambio di partecipazioni azionarie e l’obiettivo finale di una fusione completa tra i due gruppi.
Il negoziato Renault-FCA potrebbe essere l’ultima eredità di Carlos Ghosn, l’ex capo di Renault e dell’alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi che già nel 2017 era favorevole a questa opzione e aveva cominciato le discussioni, abbandonate poi per l’opposizione dello Stato francese che è il primo azionista di Renault.

Potrebbe interessarti anche
Tags
renault
alleanza
chrysler
nozze
fiat
fca
fiat chrysler
TOP NEWS Economia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile