laRegione
Key
Economia
07.01.19 - 18:020
Aggiornamento 21:46

Banca Mondiale, lascia il presidente

Jim Young Kim abbandonerà la carica a febbraio, dopo 6 anni. Al suo posto (ad interim) l'ad Georgieva

Il presidente della Banca Mondiale, Jim Yong Kim, lascia dopo sei anni la guida dell'istituto. Kim darà il suo addio ufficiale il prossimo primo febbraio. Kristalina Georgieva, l'amministratore delegato della Banca Mondiale, assumerà il ruolo di presidente ad interim.

''È stato un onore servire come presidente di questa istituzione'', la cui missione è ''mettere fine all'estrema povertà. Il lavoro della Banca Mondiale è più importante ora che mai'' anche alla luce dell'aumento della complessità dei problemi esistenti, dalla fame nel mondo al cambiamento climatico, afferma Kim in una nota. Kim lascia la Banca Mondiale ed entra a far parte di un fondo di investimenti nelle infrastrutture.

Kim è stato alla guida della Banca Mondiale dal 2012 ed è stato rieletto per un secondo mandato di cinque anni nel 2017. Le motivazioni del suo addio improvviso non sono chiare.

Tags
banca
banca mondiale
mondiale
kim
presidente
TOP NEWS Economia
© Regiopress, All rights reserved