laRegione
Economia
29.08.18 - 08:100

Emmi raddoppia l'utile e sale a 129 milioni di franchi

Il risultato dell'azienda attiva nel settore alimentare è da ricondurre soprattutto alla cessione di una partecipazione maggioritaria

La redditività di Emmi ha segnato un netto incremento nei primi sei mesi dell'anno. L'utile netto è raddoppiato salendo a 129 milioni di franchi grazie alla cessione di una partecipazione maggioritaria nell'americana Islandic Milk and Skyr Corporation.

Il fatturato è rimasto praticamente stabile a 1,68 miliardi di franchi, come pure l'Ebit fissatosi a 95,0 milioni. Il margine operativo è rimasto al 5,7%. Senza gli effetti della cessione - pari a 56,9 milioni - l'utile netto risulta comunque in progressione del 10% a 72,5 milioni.

I risultati sono inferiori alle aspettative degli analisti consultati da AWP. La direzione ribadisce però le previsioni per l'intero esercizio: crescita dall'1,5 al 3,0% del fatturato, Ebit da 205 a 215 milioni di franchi e un margine netto dal 4,5 al 5,0%.

Potrebbe interessarti anche
Tags
franchi
utile
cessione
milioni franchi
emmi
TOP NEWS Economia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile