laRegione
Economia
29.08.18 - 08:100

Emmi raddoppia l'utile e sale a 129 milioni di franchi

Il risultato dell'azienda attiva nel settore alimentare è da ricondurre soprattutto alla cessione di una partecipazione maggioritaria

La redditività di Emmi ha segnato un netto incremento nei primi sei mesi dell'anno. L'utile netto è raddoppiato salendo a 129 milioni di franchi grazie alla cessione di una partecipazione maggioritaria nell'americana Islandic Milk and Skyr Corporation.

Il fatturato è rimasto praticamente stabile a 1,68 miliardi di franchi, come pure l'Ebit fissatosi a 95,0 milioni. Il margine operativo è rimasto al 5,7%. Senza gli effetti della cessione - pari a 56,9 milioni - l'utile netto risulta comunque in progressione del 10% a 72,5 milioni.

I risultati sono inferiori alle aspettative degli analisti consultati da AWP. La direzione ribadisce però le previsioni per l'intero esercizio: crescita dall'1,5 al 3,0% del fatturato, Ebit da 205 a 215 milioni di franchi e un margine netto dal 4,5 al 5,0%.

Potrebbe interessarti anche
Tags
franchi
utile
cessione
milioni franchi
emmi
TOP NEWS Economia
© Regiopress, All rights reserved