laRegione
Foto Keystone
Economia
14.08.18 - 08:110
Aggiornamento 09:00

Banca cantonale di Zurigo chiude la vertenza Usa con 98 milioni

Accordo tra Zkb e Dipartimento di giustizia americano per il contenzioso sulla clientela statunitense

La Banca cantonale di Zurigo (Zkb) ha raggiunto un accordo con il Dipartimento di giustizia americano (DoJ) in merito al contenzioso relativo alla clientela statunitense. L'intesa costerà 98,5 milioni di dollari, indica l'istituto finanziario in una nota odierna.

"Siamo sollevati perché siamo riusciti, dopo sette anni, a porre fine all'inchiesta con un dialogo obiettivo con le autorità americane", sottolinea il presidente del consiglio della banca, Jörg Müller-Ganz, citato in una nota. Due collaboratori, uno dei quali ormai in pensione, devono ancora concludere i procedimenti che li concernono dal 2012.

La banca assicura che la sanzione non avrà un impatto rilevante sui risultati del 2018, né sulla stabilità finanziaria o sulle somme che saranno distribuite a cantoni o comuni.

Tags
banca
banca cantonale
zurigo
TOP NEWS Economia
© Regiopress, All rights reserved