laRegione
I vertici sindacali
Economia
02.09.15 - 11:200
Aggiornamento : 15.12.17 - 17:09

L'Unione sindacale svizzera: 'Salari da aumentare almeno dell'1,5%'

La situazione economica in Svizzera è buona per la maggior parte delle aziende e dei settori economici, ragione per cui si giustifica pienamente una progressione generalizzata dei salari: ne è convinta l’Unione sindacale svizzera (Uss), che per il 2014 auspica aumenti sino all’1,5%. "Le lavoratrici e i lavoratori l’hanno più che meritato", ha affermato il presidente Paul Rechsteiner in una conferenza stampa a Berna.

Secondo l’Uss la congiuntura interna è stabile: dal ramo della costruzione a quello finanziario gli affari vanno bene. Anche i settori orientati all’esportazione, che devono fare i conti con un franco sopravvalutato, hanno potuto approfittare della ripresa nell’Unione europea e della diminuzione dei prezzi dei prodotti acquistati all’estero.

Potrebbe interessarti anche
Tags
unione
salari
unione sindacale svizzera
unione sindacale
sindacale svizzera
TOP NEWS Economia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile