laRegione
29.11.22 - 07:26
Aggiornamento: 15:37

‘72 Seasons’, il ritorno dei Metallica con album e tour

Il nuovo lavoro della storica band metal americana uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un lungo giro di concerti fra Usa ed Europa

Ats, a cura di Red.Web
72-seasons-il-ritorno-dei-metallica-con-album-e-tour
Keystone

La leggendaria band metal americana Metallica ha annunciato l’uscita di un nuovo album in studio il prossimo aprile e un tour in Europa e Nord America nel 2023 e 2024. L’album ‘72 Seasons’ uscirà il 14 aprile 2023 e sarà immediatamente seguito da concerti ad Amsterdam e a Parigi, secondo i comunicati stampa dei Metallica e del colosso della biglietteria e dell’intrattenimento Live Nation. Da agosto a novembre 2023 seguiranno concerti negli Stati Uniti e in Canada, per poi tornare in Europa da maggio 2024, e di nuovo ritornare in Nord America fino a settembre 2024.

Il quartetto californiano – i cui membri fondatori James Hetfield, 59 anni, Lars Ulrich, 58 anni, suonano e si esibiscono da 40 anni – hanno promesso due concerti in ciascuno dei palchi su cui si esibiranno, con uno spettacolo diverso ogni giorno.

Il loro dodicesimo album in studio – il primo dal 2016 – contiene 12 tracce, una delle quali, ‘Lux Aeterna’, è stata pubblicata nelle scorse ore.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Scienze
2 ore
Non tutti sono prede facili: c’è fagiano e fagiano
Uno studio condotto in Gran Bretagna ha permesso di evidenziare significative differenze di memoria tra un esemplare e l’altro
L’intervista
14 ore
Si alza forte ‘Il suono della guerra’
Un imponente resoconto di come la musica possa scendere in trincea e il conflitto possa ‘comporre’ musica: con Carlo Piccardi tra le pagine del suo libro
SALUTE
1 gior
L’Irb e gli anticorpi che ‘placcano’ il coronavirus
Agiscono sulle parti che non mutano, aprendo nuove prospettive non solo contro il Covid
Otium
1 gior
John Basset Trumper, l’intervista; Rosetta Loy, il ricordo
Incontro con il linguista gallese, che ha applicato fonetica e linguistica alle inchieste giudiziarie. E un ritratto della scrittrice, morta nel 2022
Scienze
1 gior
L’uomo ha danneggiato l’Amazzonia più di quanto temuto sinora
La foresta amazzonica, costantemente minacciata dall’attività umana, ha già perso il 20% della sua superficie dall’inizio della colonizzazione europea
Culture
1 gior
Il furto della memoria
A colloquio con Renato Sarti, attore, drammaturgo e regista, che tanto ha indagato sugli orrori della Seconda guerra mondiale
Progetto Babel
1 gior
Raccontarsi con una lingua adottiva
Il rapporto fertile fra lingua madre e lingua adottiva nei corsi del progetto di Babel Festival ‘L’altralingua’. Venerdì un incontro pubblico a Bellinzona
storia
1 gior
Il volontario Guido e Margherita
Un volume storico raccoglie le lettere fra il 1937 e il 1947 dei coniugi Tedaldi: dalla guerra civile spagnola alla fine del secondo conflitto mondiale.
Culture
1 gior
Gabriele Nissim, il ‘Giorno della Memoria’ non sia una trappola
Nella Giornata che ricorda la Shoah, l’ideatore dei ‘Giardini dei Giusti’: ‘Ricordare non basta se non ci si impegna contro tutti i genocidi’
Scienze
2 gior
Anche le formiche nel loro piccolo s’inca**ano: colpa del clima
Uno studio austriaco su colonie di formiche da Svizzera, Austria, Francia e Italia dimostra che quelle in arrivo dalle zone più calde sono più aggressive
© Regiopress, All rights reserved