laRegione
12.09.22 - 18:50
Aggiornamento: 19:26

Dieci Film Festival al PalaCinema

La casa del cinema a Locarno apre le porte a dieci festival cinematografici svizzeri. Si comincia giovedì 15 settembre con ‘Roma città aperta’

dieci-film-festival-al-palacinema
Public domain
‘Roma città aperta’ per il primo appuntamento

10 festival, 10 film, 10 serate. Con questa iniziativa il PalaCinema – la casa del Cinema e dell’Audiovisivo – omaggia il mondo dei festival, invitando a Locarno dieci direttrici e direttori a presentare la propria manifestazione, portando con sé un film che la rappresenta. Tutto comincia giovedì 15 settembre: prima della proiezione di ‘Roma città aperta’ di Roberto Rossellini, presentato a Locarno nella prima edizione del 1946, Vanni Bianconi, responsabile del settore Cultura alla Rsi, terrà una conversazione con il direttore artistico del Locarno Film Festival Giona A. Nazzaro.

Il PalaCinema porterà poi a Locarno altri nove festival: Kurzfilmtage Winterthur con John Canciani (6 ottobre 2022, con selezione ‘Ticinema’, programma di corti ticinesi), lo Zurich Film Festival con Christian Jungen (3 novembre 2022, con ‘A Chiara’ di Jonas Carpignano), Castellinaria – Festival del cinema giovane con Giancarlo Zappoli (1 dicembre 2022, con ‘Europa’ di Haider Rashid), il Fantoche International Animation Film Festival con Ivana Kvesić (12 gennaio 2023, con ‘La famosa invasione degli orsi in Sicilia’ di Lorenzo Mattotti), il Festival International du Film de Fribourg con Thierry Jobin (2 febbraio 2023, con ‘I nuovi mostri’ di Dino Risi), le Giornate di Soletta con Niccolò Castelli (2 marzo 2023, con ‘Der Freund’ di Micha Lewinsky), il Neuchâtel International Fantastic Film Festival con Pierre-Yves Walder (6 aprile 2023, con ‘Diabolik’ di Antonio e Marco Manetti), il Geneva International Film Festival con Anaïs Emery (4 maggio 2023, con ‘Martin Eden’ di Pietro Marcello) e il Visions du Réel con Emilie Bujès (1 giugno 2023, con ‘Punta Sacra’ di Francesca Mazzoleni). Per tutte le informazioni: www.palacinemalocarno.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Spettacoli
1 ora
È morto Brad William Henke, star di ‘Orange Is the New Black’
L‘attore è morto nel sonno a 56 anni per cause ancora non rese note. Suo il ruolo dell’agente Piscatella nella serie Netflix e quello di Bram in ’Lost’
Spettacoli
5 ore
La battaglia di Arbedo tra donne e Cabaret
Mercoledì al Sociale PonteatriAmo rivisita lo scontro di 600 anni fa tra milanesi e confederati, sul copione inconfondibile di Renato Agostinetti
L'intervista
8 ore
Eugenio Finardi, anche ‘Euphonia Suite’ è musica ribelle
Una traccia unica minimalista, da ‘Voglio’ fino a ‘Extraterrestre’, e in mezzo ‘Soweto’, La radio’, ‘Diesel’ e molto altro. Lunedì, showcase alla Rsi
Culture
20 ore
Oltre mezzo milione di visitatori per i musei ticinesi
Pubblicati i dati 2021 relativi al settore della cultura nel Rapporto statistico cantonale dell’Osservatorio culturale ticinese
Società
22 ore
Campagna pubblicitaria choc: bambini con peluche bondage
Per promuovere i propri articoli, nel caso zainetti, la maison di moda Balenciaga scivola su fotografie di cattivo gusto: e scoppia la polemica
Distopie
1 gior
‘La strada’, un padre e un figlio dopo l’Apocalisse
Storia d’amore paterno nelle peggiori condizioni che si possano immaginare, Premio Pulitzer 2007 a Cormac McCarthy
Otium
1 gior
Il Forum per l’italiano in Svizzera
Nasce ‘Otium’, pagina culturale a scadenza mensile che si prefigge di fare divulgazione sul duplice fronte umanistico e scientifico
Spettacoli
1 gior
Hang Massive, vibrazioni sonore a Lugano
‘Viviamo in un mondo con una sola immensa umanità’ è il messaggio di Danny Cudd e Markus Offbeat, venerdì 2 dicembre allo Studio Foce
L’intervista
1 gior
Silvio Orlando, un Momò a Locarno
Sabato 3 e domenica 4 dicembre, l’attore porta in scena ‘La vita davanti a sé’ di Romain Gary, pièce in cui è Momò, bimbo arabo simbolo di convivenza
Culture
3 gior
Ritrovate oltre 4’000 pagine di appunti da lezioni di Hegel
Le trascrizioni furono effettuate da uno dei primi studenti del filosofo tedesco all’Università di Heidelberg
© Regiopress, All rights reserved