laRegione
Cinema
15.07.22 - 20:52
Aggiornamento: 21:52

Kevin Spacey estromesso da film su Gengis Khan

L’attore doveva recitare in ‘1242: Gateway to the West’, ma è stato messo da parte dopo le incriminazioni per molestie

Ansa, a cura di Red.Cultura
kevin-spacey-estromesso-da-film-su-gengis-khan
Keystone
Fuori dall’Old Bailey di Londra

Kevin Spacey è stato estromesso dal cast del nuovo film su Gengis Khan alla luce del processo in corso a Londra per molestie sessuali. Lo ha appreso Variety. L’attore doveva recitare in ‘1242: Gateway to the West’, un dramma storico su un sant’uomo in un castello ungherese che cerca di fermare una delle armate del condottiero mongolo intenzionata a invadere l’Europa. Spacey doveva essere il protagonista, ma è stato messo da parte dopo le incriminazioni. Si sta ora trattando con una nuova star il cui nome sarà reso noto a tempo debito, ha appreso il giornale di spettacolo.

In un udienza preliminare dinanzi a un giudice della corte londinese di Old Bailey, Spacey si è dichiarato non colpevole delle imputazioni di abusi sessuali contestategli nelle settimane scorse dalla giustizia britannica. L’attore, che ha 62 anni, deve rispondere delle accuse rivoltegli da tre uomini, all’epoca dei fatti giovani, in relazione a diversi episodi avvenuti a partire da 17 anni fa.

Leggi anche:

Gran Bretagna, Kevin Spacey incriminato per aggressione sessuale

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Spettacoli
2 ore
È morta Lisa Loring, fu la prima Mercoledì della Famiglia Addams
L’attrice aveva 64 anni ed è deceduta in seguito ad un ictus. Suo il ruolo della figlia di Gomez e Morticia nella serie originale degli anni Sessanta
Scienze
4 ore
Il Covid resta un’emergenza internazionale
Per il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, ‘il virus conserva la capacità di evolversi in nuove e imprevedibili varianti’
L’intervista
13 ore
Marco Paolini, contro la solitudine doppiamente ‘Sani!’
Nel disequilibrio generale, il maestro del teatro di narrazione porta in scena un’iniezione di fiducia: giovedì 2 e venerdì 3 febbraio al Teatro Sociale
Scienze
1 gior
Long Covid, ecco perché affiora la stanchezza cronica
Scoperto il meccanismo che la provocherebbe in una persona su tre: il deficit di un aminoacido prodotto naturalmente dall’organismo
La recensione
1 gior
Ricco e colto, buzzurro ma sensibile: ‘Quasi amici’!
A Chiasso, il Cinema Teatro applaude a ogni cambio di scena Paolo ‘Driss’ Ruffini e Massimo ‘Filippo’ Ghini, nell’adattamento teatrale del film francese
Musica
1 gior
Addio a Tom Verlaine, frontman dei Television
Chitarrista e cantante, pioniere della scena punk degli anni 70, si è spento a Manhattan dopo breve malattia.
Scienze
2 gior
Non tutti sono prede facili: c’è fagiano e fagiano
Uno studio condotto in Gran Bretagna ha permesso di evidenziare significative differenze di memoria tra un esemplare e l’altro
L’intervista
2 gior
Si alza forte ‘Il suono della guerra’
Un imponente resoconto di come la musica possa scendere in trincea e il conflitto possa ‘comporre’ musica: con Carlo Piccardi tra le pagine del suo libro
SALUTE
3 gior
L’Irb e gli anticorpi che ‘placcano’ il coronavirus
Agiscono sulle parti che non mutano, aprendo nuove prospettive non solo contro il Covid
Otium
3 gior
John Basset Trumper, l’intervista; Rosetta Loy, il ricordo
Incontro con il linguista gallese, che ha applicato fonetica e linguistica alle inchieste giudiziarie. E un ritratto della scrittrice, morta nel 2022
© Regiopress, All rights reserved