laRegione
04.05.22 - 12:59
Aggiornamento: 14:29

È morta ‘Nonna Pina’, ispirò la canzone sulle sue ‘tagliatelle’

Giuseppina Villani aveva 86 anni. Era la suocera dell’autore della canzoncina vincitrice dello Zecchino d’Oro del 2003 e diventata subito un tormentone

Ansa, a cura de laRegione
e-morta-nonna-pina-ispiro-la-canzone-sulle-sue-tagliatelle
Fonte: YouTube, Piccolo Coro dell’Antoniano

È morta il primo maggio a 86 anni Giuseppina Villani, nata e cresciuta a Baricella di Bologna, meglio nota come Nonna Pina, la nonna ‘maga’ della pasta fatta in casa, della celebre ‘Le tagliatelle di Nonna Pina’, brano tormentone lanciato dallo Zecchino d’Oro nel 2003. Lo riporta il Resto del Carlino. A cantare la canzone la piccola Ottavia Dorrucci. Il brano, testo e musiche, fu composto da Gian Marco Gualandi, genero della signora Villani, alias Nonna Pina.

Il brano è tra i più conosciuti, non solo dai più piccoli ma anche dagli adulti. Approdò alla 46esima edizione dello Zecchino d’Oro e vinse ma erano diversi anni che l’autore provava a inviarla al concorso senza successo. Poi la definitiva ‘consacrazione’ con l’adozione da parte della conduttrice Antonella Clerici come intermezzo-tormentone del programma televisivo ‘La prova del cuoco’. La canzone spopolò anche in alcune discoteche in versione dance o nelle suonerie dei telefonini.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Scienze
8 ore
La Terra ha un suo sosia. Si chiama Wolf 1069 b
Il pianeta, scoperto grazie al progetto Carmenes (attivo dal 2016) dista 31 anni luce dal nostro e verosimilmente potrebbe essere abitabile
Culture
8 ore
Addio a Paco Rabanne
Lo stilista spagnolo è morto all’età di 88 anni a Portsall, in Francia. Era ribelle e provocatorio.
Musica
11 ore
‘On&On’ di Iris Moné, la tristezza può diventare oro
La cantautrice ticinese, che vive a San Diego, è tornata in Ticino per stare vicino alla madre. Dagli ultimi giorni insieme a lei è nata una canzone
Spettacoli
18 ore
‘Figli di E.’, un dono e un vuoto grandi come solo l’amore
Domenica a ‘Storie’ il percorso di Marta e Tazio dopo la tragica scomparsa del papà Erminio Ferrari, in un toccante documentario di Fabrizio Albertini
Musica
1 gior
A Carlo, il Conservatorio in Festival
È una lunga dedica al Ciceri che non c’è più la seconda edizione dell’evento, dal 6 al 12 febbraio tra aule, Lac e altre sale da concerto cittadine
Lac
1 gior
Ulisse Artico solo fra i ghiacci
Lina Prosa reinterpreta gesta e peripezie del mito classico in un futuro apocalittico. Ne abbiamo parlato con Carmelo Rifici, nel ruolo di regista
Musica
1 gior
Bruno Maderna torna a casa con il suo ‘Satyricon’
Al Teatro Malibran di Venezia, un lavoro musicalmente perfetto, ben guidato da Alessandro Cappelletto. Non così lo spettacolo in generale.
L’intervista
1 gior
Ottavia Piccolo racconta Elda Pucci, sindaco di Palermo
Il 4 e 5 febbraio a Locarno, l’attrice porta in scena ‘Cosa nostra spiegata ai bambini’, storia di una donna retta dunque scomoda, che non va dimenticata
Musica
1 gior
Grande jazz a Chiasso: Paolo Fresu e Dave Holland, per gradire
Svelata, con preziosa parentesi live, la XXIV edizione del Festival di cultura e musica jazz, dal 9 all’11 marzo con ‘inserto’ femminile
Distopie
1 gior
‘Il mondo nuovo’ di Huxley, che fece letteratura con la scienza
Esiste un romanzo distopico di soli personaggi negativi, senza uno scettico o una ribelle, e il bene che provi a contrastare il male?
© Regiopress, All rights reserved