laRegione
Cinema
27.03.22 - 08:01
Aggiornamento: 15:47

È morto Gianni Cavina, attore cult di Pupi Avati

Aveva 81 anni, era malato da tempo. Fu Nastro d’argento 1997 per ‘Festival’, l’ultimo film è ‘Dante’, in sala a settembre.

Ansa, a cura de laRegione
e-morto-gianni-cavina-attore-cult-di-pupi-avati
In ‘Regalo di Natale’ di Pupi Avati

È morto a Bologna, nella notte tra venerdì e sabato, Gianni Cavina. A darne notizia è stato il regista Pupi Avati, che ha diretto Cavina in numerosi film tra cui l’inedito ‘Dante’, atteso in sala a settembre. Nato a Bologna 81 anni fa, malato da tempo, Cavina aveva vinto nel 1997 il Nastro d’argento per la sua interpretazione in ‘Festival’ di Avati. "Va via un pezzo molto importante della mia vita non solo professionale, ma soprattutto umana", ha dichiarato il regista. "Purtroppo lo presagivo, stava male da tanto tempo, ma era sempre positivo sulla sua lunga malattia. Quando ci sentivamo al telefono mentiva perché non voleva che ci si preoccupasse per lui. Per il mio film su Dante – continua Avati – era venuto con grande coraggio a Roma a girare, ma io sapendo che non stava per niente bene gli avevo fatto interpretare un uomo allettato in modo che non si stancasse". Per Avati, Cavina è stato anche co-sceneggiatore di film come ‘Bordella’ o ‘La casa dalle finestre che ridono’: "Era sicuramente un grande attore capace di mille volti, ma soprattutto un amico e anche il padrino di uno dei miei figli che mi mancherà molto come d’altronde mi manca Carlo Delle Piane", ha concluso Avati.

Dopo gli esordi a teatro, allo Stabile di Bologna, nel 1968 Cavina debutta al cinema, con ‘Flashback’ di Raffaele Andreassi, poi l’incontro con Avati, con il quale gira ‘Thomas - Gli indemoniati’, ‘Balsamus, l’uomo di Satana’ e ‘La mazurka del barone della santa e del fico fiorone’, con Ugo Tognazzi e Paolo Villaggio. Attore dai mille volti, recita anche in commedie come ‘Buttiglione diventa capo del servizio segreto’ e ‘San Pasquale Baylonne protettore delle donne’. Il sodalizio con Pupi Avati include ‘Tutti defunti... tranne i morti’ , ‘Le strelle nel fosso’, ‘Dancing Paradise’, ‘Regalo di Natale’ e poi ‘La via degli angeli’, ‘La rivincita di Natale’, ‘Gli amici del bar Margherita’, ‘Una sconfinata giovinezza’, ‘Il cuore grande delle ragazze’, ‘Il signor Diavolo’. Tra le sue interpretazioni, anche ‘L’ingorgo - Una storia impossibile’ di Luigi Comencini, ‘La locandiera’ di Paolo Cavara, la commedia sexy ‘Cornetti alla crema’ di Sergio Martino, ‘Il regista di matrimoni’ di Marco Bellocchio. Al cinema ha sempre alternato i ruoli televisivi: tra i più recenti, la serie corale ‘Una grande famiglia’ per Rai1.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Società
4 ore
A New York la palma di città più cara al mondo
La Grande Mela soffia il primato (durato un anno) a Tel Aviv, che scivola sul terzo gradino del podio, preceduta anche da Singapore
Società
7 ore
A come... abbronzatissimi. Anzi no: lo dice Tik Tok
Allarme per incidenza record di cancro alla pelle in Australia, e il social network censura sfide e video... roventi
Microcosmi/Microcinema
13 ore
Il cinema, la Valle, la Finlandia
Storie di architettura al Cine-Teatro Blenio, dove s’incontrano Giampiero Cima, Alvar Aalto e Aki Kaurismaki
Spettacoli
14 ore
Per i Guns N’ Roses solo rose, niente pistole
La popolare band fa causa a un negozio di armi online reo, a suo dire, di averne plagiato il nome
Culture
1 gior
Addio a Vittorio Barino
Regista di teatro e di televisione, legato tanto al dialetto quanto alla lingua italiana, è morto all’età di 87 anni. Il ricordo di Flavio Sala
Spettacoli
1 gior
Lugano applaude Umberto Tozzi, una canzone è per sempre
Tutte le strade portano sempre a ‘Gloria’, alla quale il ‘Gloria Forever Tour’ è dedicato: canti di gruppo e, alla fine, Palacongressi in piedi
Scienze
1 gior
Ecco cosa causa le eruzioni esplosive di Etna e Stromboli
I due vulcani, generalmente di tipo effusivo, a volte manifestano eventi esplosivi a causa di nanocristalli che rendono il magma denso e causano bolle
Spettacoli
1 gior
Un premio ‘negativo’ per l’emiro del Qatar
Il festival dell’umorismo di Arosa ha assegnato il ‘Pupazzo di neve dell’anno 2022’ a Tamim bin Hamad Al Thani per il suo disprezzo per i diritti umani
Spettacoli
1 gior
È morto Brad William Henke, star di ‘Orange Is the New Black’
L’attore è morto nel sonno a 56 anni per cause ancora non rese note. Suo il ruolo dell’agente Piscatella nella serie Netflix e quello di Bram in ‘Lost’
Spettacoli
1 gior
La battaglia di Arbedo tra donne e Cabaret
Mercoledì al Sociale PonteatriAmo rivisita lo scontro di 600 anni fa tra milanesi e confederati, sul copione inconfondibile di Renato Agostinetti
© Regiopress, All rights reserved