laRegione
nel-2024-see-1-primo-studio-cinematografico-spaziale-in-orbita
Oggetti spaziali d’archivio
Cinema
21.01.22 - 15:47
Aggiornamento : 16:03

Nel 2024 See-1, primo studio cinematografico spaziale in orbita

Accordo tra Axiom Space e Space Entertainment Enterprise, società dei produttori che stanno organizzando le riprese in orbita del film di Tom Cruise

Ansa, a cura de laRegione

Potrebbe essere lanciato in orbita alla fine del 2024 il primo studio di produzione cinematografica spaziale: il modulo, denominato See-1, sarà agganciato a quello che la compagnia americana Axiom Space porterà sulla Stazione spaziale internazionale (Iss) come primo passo per la realizzazione della propria stazione spaziale privata. Lo si apprende dalla Cnbc, che riferisce di un accordo siglato da Axiom con Space Entertainment Enterprise, la società fondata dai produttori che stanno organizzando le riprese in orbita del film di Tom Cruise. “Aggiungere una sede dedicata all’intrattenimento alla Stazione commerciale di Axiom aumenterà la sua utilità come piattaforma per un’utenza globale ed evidenzia la gamma di opportunità offerta dalla new space economy”, commenta il presidente e amministratore di Axiom, Michael Suffredini.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
axiom axiom space orbita space entertainment enterprise tom cruise
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Musica
8 ore
Cyrille Aimée, gran finale di stagione al Jazz Cat Club
Dopo ben tre rinvii, lunedì 23 maggio ad Ascona per chiudere la 14esima stagione
Cinema
12 ore
Cannes festeggia i suoi 75 anni inneggiando al cinema
Brillano ‘Coupez!’ di Michel Hazanavicius, scelto da Thierry Fremaux per inaugurare l’edizione, e ‘For the Sake of Peace’, prodotto da Forest Whitaker
Culture
21 ore
La vita in fuga di Ulas Samchuk, la morte per fame dell’Ucraina
Un contributo di Carlo Ossola sul romanzo del 1934 ‘Maria. Cronaca di una vita’, la cui traduzione italiana sarà presentata giovedì 19 maggio al Lac
Spettacoli
23 ore
Netflix licenzia per far fronte al rallentamento della crescita
Si tratta di circa 150 dipendenti, la maggior parte negli Usa. Poche settimane fa l’azienda aveva annunciato per la prima volta una perdita di abbonati.
Spettacoli
1 gior
Il ticinese Nolan Quinn vince lo Swiss jazz award
Il premio gli verrà conferito il 25 giugno nell’ambito della 38esima edizione di JazzAscona
Spettacoli
2 gior
Cannes 75, il cinema torna in sala
Un Fuori concorso con ‘Top Gun’ e George Miller, un Concorso con i Dardenne, David Cronenberg, Kelly Reichardt, Ethan Coen
Spettacoli
2 gior
Una locomotiva pardata per legare Festival e Ffs
Inaugurata alle Officine di Bellinzona la locomotrice che per un anno porterà Locarno in giro per la Svizzera
Spettacoli
2 gior
Eric Clapton ha il Covid: niente concerti a Zurigo e Milano
‘SlowHand’ è risultato positivo dopo l’esibizione alla Royal Albert Hall di Londra. I concerti dovrebbero essere recuperati entro l’anno
Spettacoli
3 gior
Eurovision, provaci ancora Marius
Marius Bear è un talento che va preservato. E ‘Boys Do Cry’ non ha colpe. Anzi
Spettacoli
3 gior
Netflix prepara il suo ingresso nelle trasmissioni ‘live’
Diversi i progetti nel cassetto del colosso dello streaming, che dovrebbe iniziare con un reality show con comici dal vivo
© Regiopress, All rights reserved