laRegione
barocchisti-e-coro-rsi-dal-de-profundis-al-gloria
I Barocchisti
Musica
30.11.21 - 17:46
Aggiornamento: 18:10

Barocchisti e Coro Rsi dal ‘De Profundis’ al ‘Gloria’

Diretti da Diego Fasolis, sabato 11 dicembre alle 20.30 a Lugano-Besso, Auditorio Stelio Molo, in collaborazione con la Rsi

Nella Stagione 2021-2022 ‘Requiem’, dedicata alle vittime fisiche e morali della pandemia, il Coro della Radiotelevisione svizzera e i Barocchisti diretti da Diego Fasolis, presentano in collaborazione con la Rsi un concerto di meditazione sulla vita e sulla morte. A Lugano, Auditorio Stelio Molo, sabato 11 dicembre alle 20.30, andrà in scena l’esecuzione del ‘De Profundis’ di Johann Sebastian Bach e, a far da contraltare, il desiderio di luce e rinascita contenuto nel ‘Gloria’.

Questo terzo appuntamento della stagione, spostato indietro di un giorno per dar modo al pubblico di seguire il concerto barocco di Ton Koopmann e dei colleghi olandesi al Lac, in programma il 12 dicembre, prevede da un lato la Cantata ‘Aus tiefer Not schrei ich zu Dir’ (BWV 38) abbinata alla cantata funebre di Melchior Hoffmann (per anni attribuita a Bach, BWV 53); dall’altro, la seconda Suite orchestrale (BWV 1067) e il ‘Gloria’ (BWV 191), che confluirà nella grande Messa in si minore (BWV 232) che i Barocchisti e il Coro della Radiotelevisione svizzera porteranno il 16 giugno 2022 al Lac e il 19 giugno a Lipsia, nella Thomaskirche, a conclusione del Festival Bach. I solisti vocali – Doris Steffan-Wagner (soprano), Angela Loesch (contralto), Martin Steffan (tenore), Gerhard Nennemann (baritono) – sono membri del Coro Rsi; il solista della seconda ouverture sarà Stefano Bet (prenotazione tramite www.barocchistiecoro.ch).


Diego Fasolis


Coro della Radiotelevisione svizzera

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
auditorio stelio molo barocchisti coro rsi lugano
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Video
Musica
4 ore
Julian Fiorentino Iorio, Lugano’s Got Talent
Dieci anni da compiere, innamorato di Charlie Parker, suona il sax come uno navigato. Sabato scorso la Smum lo ha applaudito.
Culture
7 ore
Il coraggio di Lilly, che ad Ascona accolse migliaia di bambini
Intervista a Mattia Bertoldi, autore del romanzo storico sulla donna zurighese che diede rifugio a quattromila giovani in situazioni difficili
Arte
22 ore
L’Fbi sequestra 25 Basquiat da un museo in Florida
Le autorità sospettano che i quadri non siano autentici. Una volta conclusa la rassegna, avrebbero dovuto partire per l’Italia
Scienze
1 gior
Gli esseri umani cercano amici che abbiano il loro stesso odore
Uno studio mostra che le persone che hanno un odore simile hanno maggiori possibilità di andare d’accordo
Estate giallo-nera
1 gior
Attraente e inquietante, la Milano di Giorgio Scerbanenco
‘Traditori di tutti’, una scrittura dinoccolata come la figura dello scrittore, e che non somiglia a nessun’altra
Microcosmi
2 gior
Transiti, nove e dieci
Da Ponte Chiasso terra di mezzo verso Monte Olimpino, poi il lago di Como. Fuggire per tornare a se stessi, così come fugge Travis...
Fotografia
2 gior
Il Monte Generoso di Catania
Istantanee da ‘My Generoso. Una Montagna per Amico’ al Fiore di Pietra, mostra del fotografo italiano Yuri Catania, che dal 2018 vive a Rovio
Letteratura
2 gior
Harry Potter, i venticinque anni di un maghetto bestseller
Oggi è il compleanno della saga di J. K. Rowling che ha cambiato l’universo del fantasy per ragazzi, incantando il mondo intero
Società
2 gior
Stone su Haggis: ‘Se incontri una donna meglio essere in tre’
Sulle più recenti accuse al collega di violenza sessuale, Oliver Stone contro il #MeToo: ‘Non vogliamo un altro caso alla Amanda Knox’
Spettacoli
2 gior
Caparezza si arrende all’acufene: stop ai live dopo l’estate
Il rapper pugliese sospenderà l’attività dal vivo alla fine del tour estivo per l’ultimo album ‘Exuvia’ per i problemi all’udito di cui soffre da tempo
© Regiopress, All rights reserved