laRegione
Jazz Cat Club
20.10.21 - 11:14
Aggiornamento: 14:52

Adam Ben Ezra, il contrabbasso tra Oriente e Occidente

Lunedì 25 ottobre alle 20.30 al ‘Gatto’ di Ascona, intrigante appuntamento con il poliedrico artista israeliano, che fa del suo strumento un’orchestra

adam-ben-ezra-il-contrabbasso-tra-oriente-e-occidente
Polistrumentista e compositore, al Teatro del Gatto

Un one man show, con il contrabbasso collegato a computer e loop station a creare sonorità degne di una piccola orchestra. Il quarto, intrigante appuntamento della stagione del Jazz Cat Club è in programma lunedì 25 ottobre alle 20.30 e vede sul palco del Teatro del Gatto di Ascona Adam Ben Ezra, poliedrico polistrumentista e compositore israeliano dal mix di jazz, funk, rock e world music.

Mescolando l’Oriente all’Occidente, esplorando le possibilità tecniche e creative dello strumento, il 40enne musicista ha iniziato a suonare il violino a cinque anni e la chitarra a nove, aggiungendo poi il pianoforte, il clarinetto, l’oud, il flauto e il cajon. Fino al contrabbasso, scoperto all’età di 16 anni, strumento prediletto e che lo ha fatto conoscere nel mondo, rilanciato da YouTube per milioni di visualizzazioni. I suoi brani sono costruiti in crescendo: alle linee groovy del basso si aggiungono man mano nuovi ritmi e melodie, elementi percussivi tamburellati sullo strumento, la voce, sorprendenti effetti elettronici. L’ultimo album è ‘Hide & Seek’, proclamato album del mese da Mezzo e altri importanti media (prenotazione raccomandata scrivendo a info@jazzcatclub.ch; biglietti in vendita alla cassa serale dalle 19; entrata con Pass Covid o test negativo).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Gallery
Sogno o son Festival
2 ore
Sanremo dalla A di Oxa alla W di Will (un vademecum)
Cantanti e canzoni dell’edizione che prende il via questa stasera, breve guida all’ascolto
Scienze
4 ore
Guardi serie tv? Puoi dormire sonni tranquilli
Secondo uno studio dell’Università di Friburgo, anche maratone da molti episodi con finali carichi di suspense non influenzano il riposo notturno
Spettacoli
4 ore
Sergio Castellitto a Chiasso è ‘Zorro, eremita sul marciapiede’
L’attore riporta sul palco il vagabondo che ripercorre vita e scelte che lo hanno potato a vivere sulla strada. Dal romanzo di Margaret Mazzantini
Sanremo
5 ore
Mattarella in sala, Benigni sul palco: Sanremo apre col botto
Conferenza n. 2: sarà la notte della Repubblica (in senso positivo) ma anche quella di Chiara Ferragni co-conduttrice
animazione
8 ore
Gli effetti psichedelici in ‘The Freakouts’ di Bruno Machado
Insieme a una manciata di musicisti, l’illustratore ha realizzato un progetto indipendente che parla del consumo di sostanze attraverso sei facce
Sogno o son festival
11 ore
Il Festival di Rapallo
Inizia questa sera. Che piaccia oppure no, Sanremo è cambiato. Non ora e nemmeno ieri; comunque, mai quanto quest’anno
Pensiero
11 ore
La lunga crisi della democrazia
Archiviata l’illusione circa la ‘fine della Storia’, avanzano autoritarismo e sovranismo. Se ne parla domani all’Usi
Illustrazione
1 gior
Contro il peso della guerra, Tove diede vita ai Mumin
Iperborea ripubblica a colori le storie della famiglia di troll che, con poesia e ironia, affrontano la quotidianità. Anche quella di oggi
Sanremo
1 gior
Il Sanremo di Morandi e Amadeus: ‘I superospiti sono in gara’
I temi della conferenza: dal bar di Monghidoro a Mahmood e Blanco, da ‘Volare’ a Zelensky, fino all’ordine di uscita delle prime due serate
Arte
1 gior
La pittura di genere e la sua funzione civile
Le opere di ‘Milano da romantica a scapigliata’ abitano le stanze del Castello Visconteo Sforzesco di Novara, fino al 10 aprile 2023
© Regiopress, All rights reserved