laRegione
Musica
25.08.21 - 19:57

Keith Richards posta 'Chiuso': Stones mai più dal vivo?

Per clausola, i live possono essere annullati solo in assenza di Jagger e Richards, ma Tony Barrell, autore di un saggio sui batteristi, suggerisce di finirla qui.

di Ansa/Red
keith-richards-posta-chiuso-stones-mai-piu-dal-vivo
La Gretsch è 'Closed' (Keith Richards official facebook)

Gli Stones sono attesi il 26 settembre a St. Louis, prima tappa di un tour che avrebbe già visto l'afro-americano Steve Jordan alla batteria nei 13 stadi del ‘No Filter’ tour. La scomparsa di Charlie Watts, primo e unico a percuoter pelli da quasi sessant'anni, però, è più che un presagio. Keith Richards posta una foto della Gretsch del collega scomparso, con sopra il cartello ‘Closed’ (chiuso). E sebbene, per una vecchia clausola contrattuale, i concerti degli Stones possono essere annullati solo in assenza di Mick Jagger e Richards, Tony Barrell, giornalista britannico e autore di un saggio sui più grandi batteristi di tutti i tempi, ha suggerito alla band di chiuderla qui: “Molti complessi sono andati avanti dopo la morte di uno di loro. Gli stessi Stones lo hanno fatto dopo la scomparsa di Brian Jones nel 1969”. Stavolta però, secondo Barrell, è arrivata l'ora di dire basta “per rispetto a Watts” e perché senza di lui la fisionomia della band è cambiata per sempre. “Non sarà più lo stesso suono”. L'invito di Barrell, visti anche i problemi di cuore di Jagger, è quello di seguire le tracce lasciate da Paul Simon e Joan Baez, coi rispettivi tour d'addio.

Leggi anche:

È morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Scienze
1 ora
Guardi serie tv? Puoi dormire sonni tranquilli
Secondo uno studio dell’Università di Friburgo, anche maratone da molti episodi con finali carichi di suspense non influenzano il riposo notturno
Spettacoli
1 ora
Sergio Castellitto a Chiasso è ‘Zorro, eremita sul marciapiede’
L’attore riporta sul palco il vagabondo che ripercorre vita e scelte che lo hanno potato a vivere sulla strada. Dal romanzo di Margaret Mazzantini
Sanremo
2 ore
Mattarella in sala, Benigni sul palco: Sanremo apre col botto
Conferenza n. 2: sarà la notte della Repubblica (in senso positivo) ma anche quella di Chiara Ferragni co-conduttrice
animazione
4 ore
Gli effetti psichedelici in ‘The Freakouts’ di Bruno Machado
Insieme a una manciata di musicisti, l’illustratore ha realizzato un progetto indipendente che parla del consumo di sostanze attraverso sei facce
Sogno o son festival
7 ore
Il Festival di Rapallo
Inizia questa sera. Che piaccia oppure no, Sanremo è cambiato. Non ora e nemmeno ieri; comunque, mai quanto quest’anno
Pensiero
7 ore
La lunga crisi della democrazia
Archiviata l’illusione circa la ‘fine della storia’, avanzano autoritarismo e sovranismo. Se ne parla domani all’Usi
Illustrazione
1 gior
Contro il peso della guerra, Tove diede vita ai Mumin
Iperborea ripubblica a colori le storie della famiglia di troll che, con poesia e ironia, affrontano la quotidianità. Anche quella di oggi
Sanremo
1 gior
Il Sanremo di Morandi e Amadeus: ‘I superospiti sono in gara’
I temi della conferenza: dal bar di Monghidoro a Mahmood e Blanco, da ‘Volare’ a Zelensky, fino all’ordine di uscita delle prime due serate
Arte
1 gior
La pittura di genere e la sua funzione civile
Le opere di ‘Milano da romantica a scapigliata’ abitano le stanze del Castello Visconteo Sforzesco di Novara, fino al 10 aprile 2023
Sanremo
1 gior
Sanremo: Zelensky non in video, invierà un testo
Lo leggerà Amadeus. Il direttore di Rai 1, Stefano Coletta: ‘Il presidente non ha mai specificato che sarebbe stato un videomessaggio’
© Regiopress, All rights reserved