laRegione
26.07.21 - 12:25
Aggiornamento: 17:51

Locarno74, il primo Kids Award a Mamoru Hosoda

Un nuovo premio al Festival: il Locarno Kids Award la Mobiliare sarà consegnato il 9 agosto al maestro dell'animazione giapponese

locarno74-il-primo-kids-award-a-mamoru-hosoda

Cresce la sezione del Locarno film festival dedicata ai giovani e si conquista un premio: lunedì 9 agosto il regista e animatore giapponese Mamoru Hosoda riceverà il primo Locarno Kids Award la Mobiliare, in occasione della presentazione in prima nazionale in Piazza Grande di ‘Belle: Ryū to sobakasu no hime’ (Belle, 2021), il suo ultimo film su come il mondo dei social network ha cambiato le relazioni tra i giovanissimi.

Lungo la sua carriera, Mamoru Hosoda ha firmato ‘Digimon: The Movie’ (2000), ‘Toki o kakeru shôjo’ (The Girl Who Leapt Through Time, 2006), ‘Samâ uôzu’ (Summer Wars, Concorso internazionale a Locarno nel 2009) e ‘Mirai no Mirai’ (Mirai, 2018), candidato all’Oscar. L’omaggio durante il festival sarà completato dai film ‘Bakemono no ko’ (The Boy and the Beast,  2015) e ‘Ōkami kodomo no Ame to Yuki’ (Wolf Children, 2012), in programmazione nella sezione Locarno Kids: Screenings. Inoltre, per l’occasione, verrà organizzato un workshop nell’ambito di Locarno Kids sull’animazione giapponese e le sue tecniche, che permetterà alle e ai partecipanti di immergersi in questo mondo magico.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Scienze
2 ore
Nel cibo ultraprocessato l’insidia del declino cognitivo
In chi eccede, il peggioramento è mediamente del 28% più rapido. Lo indica uno studio coordinato dall’Università di San Paolo, in Brasile
Spettacoli
7 ore
Il ‘Boris Godunov’, una storia russa tra Puskin e Musorgskij
La stagione della Scala di Milano si apre con un’opera ancora attuale: la brama di potere, e la paura di perderlo, ritratte in prosa e, poi, in musica
Pensiero
12 ore
Perché il fascismo è nato in Italia
È il titolo di un notevole saggio appena pubblicato dagli storici Marcello Flores e Giovanni Gozzini. Spoiler: c’entra lo ‘sfarinamento’ dello Stato.
Società
20 ore
Perché (e come) parlare di emozioni a scuola con gli adolescenti
Nel libro ‘In media stat virtus’ idee e attività per l’educazione socio-emotiva negli anni formativi. Anna Bosia: ‘Strumento per docenti ma non solo’.
Scienze
1 gior
Più Covid e influenza in inverno? È (davvero) colpa del freddo
Scagionato lo stare di più al chiuso: uno studio statunitense dimostra che le basse temperature abbattono la prima linea di difesa immunitaria nel naso
Culture
1 gior
Come ‘Ritornare in sé’ (dialogo tra economia e filosofia)
Christian Marazzi e Fabio Merlini discutono gli effetti delle odierne forme di produzione di ricchezza sulle nostre vite, a partire dal libro del secondo
Spettacoli
1 gior
È morta Kirstie Alley, star di ‘Cheers’ e ‘Senti chi parla’
Aveva 71 anni e di recente aveva scoperto di essere malata di cancro. Con la serie tv conquistò il suo primo Emmy nel 1991
L’intervista
1 gior
Ma tu lo sai almeno cosa è uno stupro?
A colloquio con la scrittrice Valentina Mira, ospite di un incontro a Bellinzona dove si è discusso di violenza di genere e del concetto di vittima
Illustrazione
2 gior
Cesare Lombroso e la fissa per il cranio
La controversa figura del medico, antropologo e criminologo è raccontata dal volume illustrato di Stefano Bessoni. Ma non è un libro per bambini.
Letteratura
2 gior
Addio allo scrittore francese Dominique Lapierre
Autore del best-seller ‘La città della gioia’, dalla Francia all’India, raccontava gli ultimi. È morto all’età di 91 anni.
© Regiopress, All rights reserved