laRegione
03.02.21 - 21:03

Eurovision Song Contest a maggio, in modalità anti-Covid

Più scenari ancora aperti in base all'evoluzione della pandemia. Ma Rotterdam è nuovamente pronta a ospitare il 65esimo concorso della storia

eurovision-song-contest-a-maggio-in-modalita-anti-covid
'Shine a light', l'edizione 2020 provvisoria (Keystone)

Nel 2020, l'Eurovision Song Contest fu cancellato, sostituito da una serata speciale chiamata ‘Eurovision: Europe Shine a Light’, trasmessa il 16 maggio, data in cui era prevista la finale. Oggi, a poco più di tre mesi dalla finale, gli organizzatori dell'edizione 2021, prevista sempre a Rotterdam il 18, 20 e 22 maggio, escludono che il 65esimo concorso possa svolgersi "normalmente" e perciò concentreranno i propri sforzi su un evento che, a Rotterdam, garantisca il distanziamento sociale, mantenendo realisticamente sul tavolo la possibilità di rimodulare la formula nelle prossime settimane in base all'evoluzione della pandemia. Lo spiega in una nota l'Ebu, l'unione delle radio e tv pubbliche europee, in accordo con le emittenti olandesi Npo, Nos e Avrotros e la città di Rotterdam. "L'Eurovision Song Contest farà sicuramente il suo gradito ritorno a maggio nonostante la pandemia, ma, nelle attuali circostanze, è purtroppo impossibile realizzare l'evento nel modo in cui siamo abituati", spiega Martin Österdahl, supervisore esecutivo del concorso. "La sicurezza, la salute e l'incolumità di tutti i partecipanti all'Eurovision Song Contest, dalla troupe agli artisti, è la nostra massima priorità. Stiamo seguendo da vicino gli sviluppi internazionali e continuando a esplorare e pianificare tre scenari rivisti (B, C e D) annunciati per la prima volta lo scorso autunno", aggiunge.

In base allo scenario B, che è quello attualmente sotto la lente, tutti coloro che parteciperanno all'Eurovision Song Contest all'Ahoy Arena di Rotterdam saranno oggetto di rigorose misure di salute e sicurezza (compresi frequenti test Covid). Verrà rispettato un protocollo per proteggere artisti, delegazioni e troupe dentro e fuori dal sito. Le delegazioni che non possono raggiungere Rotterdam, invieranno performance registrate dal vivo. Coloro che potranno recarsi a Rotterdam, invece, eseguiranno le loro canzoni dal vivo sul palco. Nove gli show previsti (6 prove generali, 2 semifinali e un gran finale).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Culture
44 min
’Penuria’ è la parola svizzera dell’anno 2022 in italiano
È quanto emerge dalla tradizionale classifica stilata dalla Scuola universitaria di scienze applicate di Zurigo. Sul podio anche ‘invasione’ e ‘coraggio’
Spettacoli
2 ore
‘72 Seasons’, il ritorno dei Metallica con album e tour
Il nuovo lavoro della storica band metal americana uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un lungo giro di concerti fra Usa e Europa
Libri
2 ore
Le ciliege della costa del Mar Nero
Pubblichiamo un estratto dalla prima sezione del terzo capitolo ‘Üsküdar’ tratto dal libro ‘Un inverno a Istanbul’, tradotto da Laura Bortot
Musica
4 ore
Enrico Fagone tra l’Osi e il Grammy®
Ha diretto la London Symphony Orchestra, solisti Saunghee Lee (clarinetto) e JP Jofre (bandoneon) nel cd ‘Aspire’. È candidato all’Oscar della musica.
La recensione
20 ore
Vivian, Edward e Pretty Bryan
Doppio sold out al Lac per l’ottimo ‘Pretty Woman - Il musical’, due ore di buon umore con musiche di Bryan Adams (ti piace vincere facile)
Culture
1 gior
Da Hannah ad Anna, le tante facce della Valle Bavona
Il lucernese Kurt Koller ci parla del suo film ‘Vento di vita vera’ in programma martedì 29 all’Otello di Ascona, con la presenza del regista
Castellinaria
1 gior
Per tutte le Anna Frank del mondo
Highlights della cerimonia di chiusura, palmarès e pensieri in libertà con Flavia Marone, presidente, e Giancarlo Zappoli, direttore artistico
La recensione
1 gior
Diretti da Mencoboni, in quattro per Monteverdi
Voces suaves, Concerto Scirocco, Männeroktett Basel, Coro Clairière: al netto delle scelte interpretative, il pubblico applaude
Mostra
2 gior
Il ‘caso Fontana’: opere, invenzioni e ingegno
La Pinacoteca Züst e l’Archivio del Moderno (Usi) promuovono l’esposizione della ‘azienda’ dell’architetto di Melide. Sabato 26 novembre, l’inaugurazione.
Spettacoli
2 gior
È morta Irene Cara, la voce di ‘Fame’ e ‘Flashdance’
L’iconica attrice e cantante aveva 63 anni. La sua l’interpretazione venne premiata con un Oscar come miglior canzone.
© Regiopress, All rights reserved