laRegione
locarno2020-sotto-il-segno-dei-pardi-di-domani
Grigio. Terra Bruciata” di Ben Donateo
Spettacoli
10.08.20 - 21:080

Locarno2020, sotto il segno dei Pardi di domani

Convincono il personale ‘Bethlehem 2001’ di Ibrahim Handal e, nel concorso nazionale, Grigio. ‘Terra Bruciata’ di Ben Donateo

Nuova giornata dei Pardi di domani, tra i più replicati in questo festival, ridotto per colpa della pandemia ad agire su tre sale e online. Di grande emozione è “Bethlehem 2001” di Ibrahim Handal. Il regista palestinese riflette sui suoi ricordi personali scoprendo come questi siano profondamente legati alla storia del suo territorio, al conflitto con Israele, alla sua impossibile felicità che pur sua madre aveva voluto regalargli. Ed è in questo ricordo che egli accetta di avere un futuro, di combattere per averlo. Film intenso e carico di emozione.

Un’emozione che non riescono a dare i trenta minuti di “Trou Noir”, film svizzero firmato da Tristan Aymon. Un film che resta in superficie senza mai saper coinvolgere, si pensi che i tre protagonisti affondano in mezzo al lago con la loro barca e la cosa non interessa al regista, non la racconta, non sa farlo. Qui ci si accorge di una mancanza di scuola, di una presunzione di essere capaci, che non vale nel cinema, sapesse mettere la telecamera in posizione almeno una volta, sapesse guidare i presunti attori!

Di altro spessore è “Grigio. Terra Bruciata” di Ben Donateo, una rigorosa produzione italo svizzera dedicata a un paesino calabro, Filippa di Mesoraca nella provincia di Crotone. Un cortometraggio molto intenso per dire di un paese che muore insieme agli ultimi vecchi che lo abitano, mentre intorno le pale delle turbine eoliche girano senza sosta riempiendo il paesaggio. Molto coinvolgente, anche grazie alle musiche. “I Ran From It And Was Still In It” di Darol Olu Kae, un film di grande poesia, la ricerca attraverso lacerti filmati di una identità altrimenti persa. Nel corso degli anni molti mezzi tecnici sono stati chiamati a far da memoria, oggi tutti contribuiscono ad essere memoria. Un’animazione cinese “Ta Cong An Chu Lai”  titolo internazionale Cloud Of The Unknown), firmata da Gao Yuan, racconta dei sogni di una ragazza che vive sull’orlo di altre realtà, è una colorata e emozionante poesia. Non convince infine, perché le parole prendono il sopravvento sulle immagini, “The End Of Suffering (A Proposal)” della greca Jacqueline Lentzou, Un corto che si perde nel suo dire, nel suo tronfio e inutile affabulare. Peccato.

TOP NEWS Culture
Scienze
22 ore
La Terra ha la febbre: è l'estate più calda mai registrata
Il periodo tra giugno e agosto 2020 ha superato le stagioni torride del 2019 e del 2016. Lo fanno notare i climatologi statunitensi
Musica
23 ore
Jimi Hendrix, a 50 anni dalla morte il mito sfida il futuro
L'ultima notte, e un mistero che resta aperto. La tecnica mostruosa, i contratti capestro e l'avvicinamento al jazz. In quattro anni rivoluzionò la musica.
Cinema
1 gior
Jiří Menzel: per fare un film serve un 'cane bianco che abbaia'
Un ricordo del 'regista cecoslovacco della Nová Vlná', scomparso nella sua Praga. Il vuoto incolmabile di un autore onesto nel suo dire Cinema.
Spettacoli
1 gior
Emigrazione e radici: 'Trilogia di Belgrado' al Teatro Foce
Venerdì 18 e sabato 19 settembre, il testo di Biljana Srbljanovic nella versione del Centro Artistico Mat, con la regia di Mirko D'Urso.
Società
1 gior
Harry compie gli anni, ma la famiglia reale 'cancella' Meghan
Il messaggio della regina, diffuso dall'account di Buckingham Palace, mostra il solo principe in primo piano mentre sorride alla nonna Elisabetta II.
Spettacoli
1 gior
‘Edelweiss Revolution’, non è mai troppo tardi per lottare
La rivoluzione di alcuni “reduci” del Sessantotto nel convincente finto documentario Fred Baillif
Culture
1 gior
Émilie Plateau e la giustizia in un fumetto
Intervista all'autrice di ‘Nera. La vita dimenticata di Claudette Colvin’, ospite di Storie Controvento e Babel
Figli delle stelle
1 gior
Lamborghini: dopo Elettra, Ginevra ('Scorzese', come il regista...)
Ginevra Lamborghini, 'Scorzese' - ★☆☆☆☆ - È tutto vero, debutta un'altra rampolla di famiglia (la stella è alla memoria di Etta James)
Scienze
1 gior
Drastico aumento di bimbi nati morti durante la pandemia
A causa della riduzione delle cure in gravidanza il tasso dei bimbi deceduti in grembo si è notevolmente incrementato
Musica
1 gior
Ventiquattr'ore di musica rossocrociata
Venerdì 18 settembre si celebra la Giornata della musica svizzera e le sedici reti radiofoniche Ssr saranno rigorosamente 'local'.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile