laRegione
Web
Spettacoli
02.01.19 - 22:030
Aggiornamento : 22:32

Il 2019 sullo schermo: da Dumbo di Burton a Men in Black

Remake, sequel, prequel e spin-off. Insomma, il nuovo che avanza... A tutto cinema!

Anno nuovo, propositi nuovi (o meglio, riproposti nuovamente), fra cui anche quello di frequentare più spesso le sale cinematografiche. E visto che usciamo da giornate di intensi (e provanti) momenti conviviali, rimaniamo sul “leggero” e diamo un’occhiata ad alcune proposte cinematografiche del 2019, che ha in remake, sequel, prequel e spin-off le sue parole chiave.

Tralasciamo la competizione fra produzioni europee e statunitensi, così come la riflessione sul senso e il peso di riproporre storie già raccontate o dar loro un seguito, e passiamo direttamente alla rassegna di alcuni titoli.

A cavallo fra 2018 e 2019, troviamo il ritorno di “Suspiria” per la regia di Luca Guadagnino, il nuovo “Spider-Man” nella versione d’animazione, “Aquaman” e “Ralph spacca Internet”. L’armata degli ‘a volte ritornano’ avrà nelle sue file fra gli altri “Glass” di Shyamalan, che sviluppa i temi di “Unbreakable”; “Dragon Trainer” giunto al terzo capitolo e ancora “Captain Marvel” (in onore di Stan Lee); fino a “X-Men” guidati da Michael Fassbender da un lato e la versione con Antonio Banderas dall’altro; “Men in Black” rivisitati e al quarto episodio di “Toy Story”.

Alla categoria dei remake dovrebbe essere iscritto anche il “Dumbo” di Tim Burton, in questo caso ci si aspetta che il genio d’autore porti nuova linfa alla fiaba. Anche 'Il Re Leone' è atteso in versione digitalizzata. Fra i remake ci sono pure le versioni quasi contemporanee della storia di Pinocchio di Matteo Garrone e Guillermo del Toro.

Per gli amanti dell’azione uscirà nelle sale anche uno spin-off di “Fast and Furious” intitolato “Hobbs and Show”. Chissà che questi film non siano come i  propositi per l’anno nuovo... vuoti e inconcludenti.

Tags
remake
dumbo
versione
burton
spin-off
men
black
TOP NEWS Culture
© Regiopress, All rights reserved