laRegione
03.12.22 - 17:24

A come... abbronzatissimi. Anzi no: lo dice Tik Tok

Allarme per incidenza record di cancro alla pelle in Australia, e il social network censura sfide e video... roventi

Ansa, a cura di Red.Web
a-come-abbronzatissimi-anzi-no-lo-dice-tik-tok
Ti-Press
Meglio proteggersi

La compagnia di social media Tik Tok si prepara a vietare i video che incoraggiano l’abbronzatura e ad aggiungere invece nella piattaforma contenuti educativi, in seguito agli avvertimenti lanciati da esperti medici in Australia, dove il cancro alla pelle, il melanoma, è purtroppo diffuso.

I condirettori medici del Melanoma Institute Australia, Georgina Long e Richard Scolyer hanno lanciato l’allarme in riferimento a Tik Tok per la sua popolare hashtag #sunburntchallenge una sfida per le migliori abbronzature, che ha incoraggiato livelli pericolosi di esposizione al sole o alla lampada, attraverso specifici hashtag e sfide.

La nuova campagna di Tik Tok mette in risalto che l‘Australia ha la più alta incidenza di melanoma al mondo e gli utenti che cercano parole come ‘spiaggia’, ’abbronzatura’ o ‘sole estivo’ e simili hashtag, vedranno anche un banner pop-up per una campagna anti-abbronzatura.

La campagna incoraggia inoltre gli utenti a creare video con storie personali sulla sicurezza sotto il sole. "Speriamo di poter salvare delle vite", ha dichiarato il direttore generale di Tik Tok in Australia, Lee Hunter, assicurando che la compagnia valuterà i video riguardanti l’abbronzatura e rimuoverà quelli che contravvengono alle linee guida mediche.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
recensione
1 ora
La mafia? Va spiegata ai più giovani
Ottavia Piccolo è Elda Pucci sul palco del Teatro di Locarno dove, nel fine settimana, è andato in scena lo spettacolo ‘Cosa Nostra spiegata ai bambini’
Scienze
1 ora
È la notte della Miniluna, la più piccola dell’anno
In questo caso la Luna piena è vicina al punto della sua orbita più distante dalla Terra (apogeo) e appare leggermente più piccola rispetto al solito
Società
5 ore
Da Catania al Ticino, oggi è il giorno di Sant’Agata
Ricorre oggi la festa della giovanissima martire catanese, morta nel 252 d.C. e venerata, fra l’altro, come protettrice delle donne con patologie al seno
recensione
5 ore
L’Osi in Auditorio per una splendida ‘Ramifications’
Il concerto dell’Orchestra della Svizzera italiana diretta per l’occasione dal violoncellista Jean-Guihen Queyras ha registrato il sold out
Scienze
1 gior
Giove fa il record di lune: altre 12 scoperte, ora sono 92
Il grande pianeta strappa il primato a Saturno che ne ha 83. I nuovi satelliti hanno un diametro compreso fra 1 e 3 chilometri
Culture
1 gior
A Bologna come a Pompei, anzi meglio
Una grande mostra al Museo di archeologia dedicata alla pittura romana, dalla ‘più grande pinacoteca dell’antichità al mondo’
Società
1 gior
Diabolik, Eva Kant compie 60 anni
L’esordio dell’affascinante compagna del protagonista nel terzo numero del fumetto nel ’63. La Zecca italiana emetterà una moneta da collezione
Microcosmi/Microcinema
1 gior
Cinelario. Esserci, è la parola.
A Menaggio, la sala animata da ‘cineD’AUTORE’ è un valore per una comunità piuttosto povera di iniziative culturali, uno spazio per creare relazioni
La recensione
1 gior
Accorsi e Finzi Pasca, gioie e dolori del calcio
Sala Teatro piena, giovedì sera al Lac, per la prima luganese di ‘Azul’
Culture
1 gior
La tensione verso l’infinito del testardo Anton Bruckner
A colloquio col Maestro Francesco Angelico, che dirigerà l’Ottava sinfonia del compositore austriaco con l’Orchestra sinfonica del Conservatorio di Lugano
© Regiopress, All rights reserved