laRegione
06.09.22 - 09:12
Aggiornamento: 15:47

Quando anche gli influencer ‘di sinistra’ piangono

In trasferta in Svizzera l’imprenditrice digitale ha preso un elicottero per bersi ad alta quota un aperitivo fra amici. E l’ecologia?

quando-anche-gli-influencer-di-sinistra-piangono
Cin cin!

Non gliene hanno risparmiata una! La nota influencer Chiara Ferragni, seppur forte dei suoi oltre 27 milioni di follower su Instagram, questa volta, se non l’ha fatto volutamente per alzare un polverone mediatico, l’ha proprio fatta grossa. Dopo aver preso posizione recentemente su temi storicamente ‘di sinistra’ (dall’aborto alla causa Lgbtq+) l’imprenditrice ha postato sulle sue storie un tanto originale quanto ‘ricco’ aperitivo. Per bersi un flûte di spumante con gli amici, infatti, è salita su un elicottero e si è fatta trasportare ad alta quota, su un ghiacciaio, nel cuore delle Alpi.

La blogger, dunque, sono queste le maggiori critiche che le sono arrivate da chi non le perdona ormai più nulla, pare predicare bene e razzolare male. Dove sta infatti l’ambientalismo, tanto caro ai progressisti? A moltissimi non è proprio andato giù questo viaggio in Svizzera, per di più sponsorizzato, come peraltro sta diventando ormai ogni quotidianità della anche designer e modella italiana. Figli compresi.


Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Società
12 ore
A New York la palma di città più cara al mondo
La Grande Mela soffia il primato (durato un anno) a Tel Aviv, che scivola sul terzo gradino del podio, preceduta anche da Singapore
Società
15 ore
A come... abbronzatissimi. Anzi no: lo dice Tik Tok
Allarme per incidenza record di cancro alla pelle in Australia, e il social network censura sfide e video... roventi
Microcosmi/Microcinema
21 ore
Il cinema, la Valle, la Finlandia
Storie di architettura al Cine-Teatro Blenio, dove s’incontrano Giampiero Cima, Alvar Aalto e Aki Kaurismaki
Spettacoli
23 ore
Per i Guns N’ Roses solo rose, niente pistole
La popolare band fa causa a un negozio di armi online reo, a suo dire, di averne plagiato il nome
Culture
1 gior
Addio a Vittorio Barino
Regista di teatro e di televisione, legato tanto al dialetto quanto alla lingua italiana, è morto all’età di 87 anni. Il ricordo di Flavio Sala
Spettacoli
1 gior
Lugano applaude Umberto Tozzi, una canzone è per sempre
Tutte le strade portano sempre a ‘Gloria’, alla quale il ‘Gloria Forever Tour’ è dedicato: canti di gruppo e, alla fine, Palacongressi in piedi
Scienze
1 gior
Ecco cosa causa le eruzioni esplosive di Etna e Stromboli
I due vulcani, generalmente di tipo effusivo, a volte manifestano eventi esplosivi a causa di nanocristalli che rendono il magma denso e causano bolle
Spettacoli
1 gior
Un premio ‘negativo’ per l’emiro del Qatar
Il festival dell’umorismo di Arosa ha assegnato il ‘Pupazzo di neve dell’anno 2022’ a Tamim bin Hamad Al Thani per il suo disprezzo per i diritti umani
Spettacoli
1 gior
È morto Brad William Henke, star di ‘Orange Is the New Black’
L’attore è morto nel sonno a 56 anni per cause ancora non rese note. Suo il ruolo dell’agente Piscatella nella serie Netflix e quello di Bram in ‘Lost’
Spettacoli
2 gior
La battaglia di Arbedo tra donne e Cabaret
Mercoledì al Sociale PonteatriAmo rivisita lo scontro di 600 anni fa tra milanesi e confederati, sul copione inconfondibile di Renato Agostinetti
© Regiopress, All rights reserved