laRegione
08.06.22 - 14:20
Aggiornamento: 14:51

Per WhatsApp un nuovo sollecito da parte della Commissione Ue

Da Bruxelles il (ri)sollecito a una maggiore chiarezza sull’utilizzo dei dati degli utenti

Ats, a cura de laRegione
per-whatsapp-un-nuovo-sollecito-da-parte-della-commissione-ue
Keystone
Sia fatta più chiarezza

La Commissione Ue e le autorità europee per la protezione dei consumatori tornano a richiamare WhatsApp sulla privacy e gli aggiornamenti dei suoi termini di servizio. In un sollecito inviato oggi, l’Ue esorta l’azienda di messaggistica di proprietà di Meta a informare in modo chiaro i consumatori sulle proprie politiche relative ai dati.

"WhatsApp deve garantire che gli utenti comprendano ciò che stanno accettando e come i loro dati personali vengono utilizzati per scopi commerciali, in particolare per offrire servizi ai partner commerciali. Ribadisco che mi aspetto che WhatsApp rispetti pienamente le norme Ue che tutelano i consumatori e i loro diritti fondamentali", ha ammonito il commissario Ue per la Giustizia, Didier Reynders.

WhatsApp viene incoraggiata a mostrare come intende comunicare eventuali futuri aggiornamenti ai suoi termini di servizio e a farlo in modo che i consumatori possano facilmente comprenderne le implicazioni e decidere liberamente se voler continuare a utilizzare la piattaforma. Si chiede inoltre alla società di chiarire se ottiene ricavi dalle politiche commerciali relative ai dati degli utenti.

La società aveva ricevuto una prima lettera di richiamo Ue a gennaio. In risposta, spiega l’esecutivo comunitario, WhatsApp ha dimostrato di fornire agli utenti le informazioni necessarie sugli ultimi aggiornamenti del 2021, anche tramite notifiche in-app o il suo centro assistenza, tuttavia queste sono state ritenute "insufficienti e confuse" per gli utenti. WhatsApp ha ora un mese per dimostrare alle autorità di protezione dei consumatori che le sue pratiche sono conformi al diritto comunitario.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Locarno Film Festival
6 ore
Successione Marco Solari, c’è la commissione
Avanzerà al Cda proposte di possibili candidate o candidati alla successione di Solari. Sarà presieduta da Mario Timbal, direttore Rsi
L’intervista
13 ore
Le Donne, la musica e Ornella Vanoni
Superato l’incidente che ha fermato il tour, l’artista italiana sarà a Lugano venerdì 3 febbraio, con band tutta al femminile (galeotto fu Paolo Fresu)
Scienze
23 ore
Un chip per rilevare e prevenire i sintomi del Parkinson
È stato messo a punto dagli scienziati del Politecnico federale di Losanna. Utile anche nel campo dell’epilessia
Spettacoli
1 gior
È morta Lisa Loring, fu la prima Mercoledì della Famiglia Addams
L’attrice aveva 64 anni ed è deceduta in seguito ad un ictus. Suo il ruolo della figlia di Gomez e Morticia nella serie originale degli anni Sessanta
Scienze
1 gior
Il Covid resta un’emergenza internazionale
Per il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, ‘il virus conserva la capacità di evolversi in nuove e imprevedibili varianti’
L’intervista
1 gior
Marco Paolini, contro la solitudine doppiamente ‘Sani!’
Nel disequilibrio generale, il maestro del teatro di narrazione porta in scena un’iniezione di fiducia: giovedì 2 e venerdì 3 febbraio al Teatro Sociale
Scienze
2 gior
Long Covid, ecco perché affiora la stanchezza cronica
Scoperto il meccanismo che la provocherebbe in una persona su tre: il deficit di un aminoacido prodotto naturalmente dall’organismo
La recensione
2 gior
Ricco e colto, buzzurro ma sensibile: ‘Quasi amici’!
A Chiasso, il Cinema Teatro applaude a ogni cambio di scena Paolo ‘Driss’ Ruffini e Massimo ‘Filippo’ Ghini, nell’adattamento teatrale del film francese
Musica
2 gior
Addio a Tom Verlaine, frontman dei Television
Chitarrista e cantante, pioniere della scena punk degli anni 70, si è spento a Manhattan dopo breve malattia.
Scienze
3 gior
Non tutti sono prede facili: c’è fagiano e fagiano
Uno studio condotto in Gran Bretagna ha permesso di evidenziare significative differenze di memoria tra un esemplare e l’altro
© Regiopress, All rights reserved