laRegione
KOZLOV S. (USA)
1
STRICKER D. (SUI)
1
3 set
(6-4 : 4-6 : 3-5)
se-ne-e-andato-il-papa-giapponese-del-sudoku
Il gioco dei 'numeri solitari' (Ti-Press)
17.08.21 - 07:590
Aggiornamento : 12:40

Se ne è andato il papà giapponese del Sudoku

Maki Kaji aveva 69 anni ed era malato. Negli anni Ottanta aveva riscoperto il gioco, risalente al XVIII secolo e inventato da un matematico svizzero

Il papà del Sudoku non c'è più. Maki Kaji, l'uomo che l'ha reso popolare dandogli il suo nome negli anni Ottanta, è morto il 10 agosto scorso all'età di 69 anni in Giappone. Era malato da tempo. A darne l'annuncio è stata la casa d'edizione Nikoli che lui stesso ha fondato. Kaji-san, si legge sul suo portale, era amato dagli appassionati di puzzle di tutto il mondo. Il concetto originale del gioco è stato inventato nel 18esimo secolo in Europa da un matematico svizzero, Leonhard Euler. Il 69enne nipponico ha il merito di averlo riscoperto e portato nel suo Paese.

Trovare un nuovo puzzle è "come trovare un tesoro: non si tratta di pensare a una eventuale ricompensa economica, piuttosto all'intero processo di stimolo emotivo nel tentare di trovare la corretta soluzione", aveva dichiarato nel 2007 alla Bbc Maki Kaji. Sudoku è la contrazione della frase 'le cifre devono essere sole' ('numeri solitari'). Il gioco prevede di completare una griglia di 9 per 9 (81 caselle) con numeri che vanno dall'1 al 9, così che una cifra non compaia due volte nella stessa linea, colonna o quadrato.

TOP NEWS Culture
La recensione
24 sec
Un piccolo gioiello chiamato ‘Aucune idée’
Dal ritmo comico e irresistibile, sottilmente beffardo, l’ultima pièce di Christopher Marthaler. Vista martedì scorso al Lac.
Jazz Cat Club
4 ore
Il violino di Elia Bastida, dal classico al virtuosismo jazz
Lunedì 31 gennaio alle 20.45, per il Jazz Cat in trasferta al Sociale, la 27enne violinista catalana con il trio del contrabbassista Joan Chamorro
Spettacoli
13 ore
Neil Young contro Spotify per le fake news sui vaccini
Il cantautore statunitense vuole ritirarsi dalla piattaforma di streaming a causa del controverso podcast di Joe Rogan
Villa dei Cedri
23 ore
Arte e artisti di ‘Requiem for my dream’, performance
Quando e perché è iniziato il processo di svalutazione dell’arte? In quale misura gli artisti se ne sono resi complici? Le risposte venerdì 28 gennaio
Spettacoli
23 ore
A Soletta il cinema riscopre il mondo del lavoro
Il nuovo sguardo sulla realtà che ci circonda del documentario svizzero alle Giornate del cinema svizzero
Società
1 gior
Scagionata dopo aver baciato Richard Gere
L’attrice di Bollywood era accusata di oscenità e indecenza. Il gesto aveva scatenato la furia di gruppi radicali indù.
Spettacoli
1 gior
Premi del cinema svizzero, favorito ‘Soul of a Beast’
Otto candidature per il film di Lorenz Merz, in concorso al Festival di Locarno. Sei nomination per ‘La Mif’ di Frédéric Baillif
Spettacoli
1 gior
Evan Rachel Wood ancora contro Marylin Manson: ‘Stupro sul set’
L’attrice protagonista di ‘Westworld’ accusa la rockstar di aver abusato di lei approfittando di una scena di sesso simulato per un videoclip
Spettacoli
1 gior
Al Sociale il Dolore di Marguerite Duras
Mercoledì 26 gennaio a Bellinzona lo spettacolo di Margherita Saltamacchia. A seguire, la proiezione del documentario ‘La speranza vive intera’
Società
1 gior
Scoperte due pericolose falle nell’app Zoom
Già adottati i provvedimenti del caso. Ma non è escluso che qualcuno non sia già riuscito a sfruttare le vulnerabilità
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile