laRegione
28.05.21 - 10:32
Aggiornamento: 18:56

Da oggi vita breve, in automatico, ai post bufala

Facebook affina la lotta alle fake news: subito segnalati (e post oscurati) gli utenti che le condividono periodicamente

Ats, a cura de laRegione
da-oggi-vita-breve-in-automatico-ai-post-bufala
Ti-Press

Facebook compie un ulteriore passo nella riduzione delle fake news sulla piattaforma. Il social network ha annunciato che, già da oggi, entra in vigore una nuova politica che prevede la segnalazione, automatica, degli utenti che condividono periodicamente bufale. Una volta etichettato un account come tale, gli algoritmi di Facebook nasconderanno gradualmente i suoi post dalle bacheche degli amici, così da diminuirne l'efficacia. Se finora l'intervento del team di analisi di Facebook riguardava post specifici, la novità andrà a impattare direttamente sugli account, limitando tutti i futuri contenuti condivisi e non solo quelli considerati fake. L'azienda ha comunque sottolineato che la segnalazione non porterà alla cancellazione di un account o a sanzioni definitive; tuttavia una sospensione temporale, a seguito di una continua condivisione di bufale, non è da escludersi.

Arriva anche il report di smentita

Facebook ha introdotto altri due aggiornamenti mirati alla lotta alle fake news. La piattaforma, su desktop e app, taggherà una pagina che ha condiviso ripetutamente informazioni segnalate dai fact-checker. Gli utenti potranno cliccare sul banner mostrato per saperne di più. Per alcuni articoli, quelli risultati più popolari, Facebook proporrà inoltre un link con informazioni sul perché la notizia viene considerata falsa, un vero e proprio report di smentita, con prove, numeri e documenti a supporto. Solo qualche giorno fa, il commissario europeo al mercato interno, Thierry Breton, aveva chiesto alle piattaforme digitali di "assumersi le loro responsabilità" e di collaborare più efficacemente "per sottrarre fondi alla disinformazione".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Gallery
Sogno o son Festival
9 ore
Sanremo dalla A di Oxa alla W di Will (un vademecum)
Cantanti e canzoni dell’edizione che prende il via questa stasera, breve guida all’ascolto
Scienze
11 ore
Guardi serie tv? Puoi dormire sonni tranquilli
Secondo uno studio dell’Università di Friburgo, anche maratone da molti episodi con finali carichi di suspense non influenzano il riposo notturno
Spettacoli
11 ore
Sergio Castellitto a Chiasso è ‘Zorro, eremita sul marciapiede’
L’attore riporta sul palco il vagabondo che ripercorre vita e scelte che lo hanno potato a vivere sulla strada. Dal romanzo di Margaret Mazzantini
Sanremo
12 ore
Mattarella in sala, Benigni sul palco: Sanremo apre col botto
Conferenza n. 2: sarà la notte della Repubblica (in senso positivo) ma anche quella di Chiara Ferragni co-conduttrice
animazione
15 ore
Gli effetti psichedelici in ‘The Freakouts’ di Bruno Machado
Insieme a una manciata di musicisti, l’illustratore ha realizzato un progetto indipendente che parla del consumo di sostanze attraverso sei facce
Sogno o son festival
18 ore
Il Festival di Rapallo
Inizia questa sera. Che piaccia oppure no, Sanremo è cambiato. Non ora e nemmeno ieri; comunque, mai quanto quest’anno
Pensiero
18 ore
La lunga crisi della democrazia
Archiviata l’illusione circa la ‘fine della Storia’, avanzano autoritarismo e sovranismo. Se ne parla domani all’Usi
Illustrazione
1 gior
Contro il peso della guerra, Tove diede vita ai Mumin
Iperborea ripubblica a colori le storie della famiglia di troll che, con poesia e ironia, affrontano la quotidianità. Anche quella di oggi
Sanremo
1 gior
Il Sanremo di Morandi e Amadeus: ‘I superospiti sono in gara’
I temi della conferenza: dal bar di Monghidoro a Mahmood e Blanco, da ‘Volare’ a Zelensky, fino all’ordine di uscita delle prime due serate
Arte
1 gior
La pittura di genere e la sua funzione civile
Le opere di ‘Milano da romantica a scapigliata’ abitano le stanze del Castello Visconteo Sforzesco di Novara, fino al 10 aprile 2023
© Regiopress, All rights reserved