laRegione
Ajoie
3
Lugano
7
fine
(1-2 : 2-2 : 0-3)
Ginevra
4
Losanna
3
fine
(2-1 : 0-1 : 1-1 : 1-0)
Friborgo
3
Berna
1
fine
(1-1 : 0-0 : 2-0)
Zurigo
3
Davos
2
fine
(3-0 : 0-0 : 0-2)
Zugo
2
Bienne
2
rigori
(0-0 : 0-0 : 2-2 : 0-0 : 0-0)
Langnau
1
Lakers
2
3. tempo
(0-0 : 1-1 : 0-1)
Langenthal
1
Olten
6
fine
(1-0 : 0-5 : 0-1)
Ticino Rockets
2
GCK Lions
8
fine
(2-2 : 0-3 : 0-3)
Sierre
1
Zugo Academy
0
3. tempo
(0-0 : 0-0 : 1-0)
facebook-verso-le-emissioni-zero
18.04.21 - 16:160

Facebook verso le emissioni zero

I centri dati del social network hanno già raggiunto la parità climatica; per tutto il resto dell’azienda bisognerà aspettare il 2030

Facebook ha annunciato di aver raggiunto l'obiettivo 'zero emissioni' nei suoi data center, spianando la strada per realizzare lo stesso risultato entro il 2030 in tutta la sua catena di fornitura, dagli sviluppatori di hardware che costruiscono i server sino alle compagnie in outsourcing che moderano i forum. Lo riporta il Guardian. La società di Mark Zuckerberg ha ridotto le emissioni di gas serra del 94% negli ultimi tre anni e che ha spiegato che ora le sue operazioni sono sostenute al 100% da energie rinnovabili. L'annuncio di Fb è stato accolto con reazioni contrastanti dagli attivisti della lotta al cambiamento climatico. "Questo era il minimo che una società può fare nel mezzo di una emergenza climatica", ha commentato uno di loro, Luke Kingma. "La fonte di maggiore emissione dalle piattaforme social non sono i loro centri di elaborazione dati ma le loro pubblicità e le politiche sui contenuti", ha aggiunto. Il think tank InfluenceMap ad esempio ha accusato Facebook di aver promosso spot che negano la realtà della crisi climatica più di 8 milioni di volte nei soli Stati Uniti nei primi sei mesi dello scorso anno

TOP NEWS Culture
Streaming
1 ora
‘Pam e Tommy’, quando il sex tape diventa serie (su Disney+)
Dal 2 febbraio la serie hot su Pamela Anderson e Tommy Lee, storia di un video amatoriale diventato di dominio pubblico. Era la fine dei Novanta...
Culture
1 ora
India: Birjiu, guru della danza tradizionale, morto a 83 anni
Ha reso famoso nel mondo lo stile kathak. Fatale un attacco cardiaco mentre si stava esercitando con il figlio. Era noto col soprannome di Maharaj
Scienze
4 ore
Vaccini, se gli effetti indesiderati sono un placebo
Secondo uno studio molte delle reazioni avverse sono dovute all’effetto nocebo. Un’occasione per affrontare l’esitazione vaccinale
Culture
1 gior
‘Traditi da ebrei’, disse Otto Frank: un libro lo conferma
Il padre di Anna lo affermò nel 1948. In ‘Chi ha tradito Anne Frank’ di Rosemary Sullivan, l’indagine che ha portato a questa conclusione
Società
2 gior
È morto Monsieur Pigeon, clochard dal grande cuore
Il senzatetto Giuseppe Belvedere, protagonsita del bel documentario di Antonio Prata, è stato trovato senza vita a Parigi
La recensione
2 gior
‘Una famiglia vincente’, Will Smith nel regno di King Richard
Alla ricerca dell’Oscar, imbolsito quel che serve, è il megapapà di Venus e Serena in un film in cui tutti (o quasi) sanno tenere in mano una racchetta
Spettacoli
2 gior
L’Osi, Kowalski e la musica dalla Polonia bigotta
Primo concerto della stagione in Auditorio dell’Orchestra della Svizzera italiana. Alla guida dell’Osi, il Konzertmeister Robert Kowalski
Spettacoli
4 gior
Le canzoni di Sanremo: tanto amore, tanto ballo e una poesia
Le abbiamo ascoltate a Milano. Su ‘Lettera di là dal mare’ di Massimo Ranieri parte l’applauso; il resto (Morandi, Elisa, Mahmood) dignitosamente segue
Spettacoli
4 gior
Grigioni, il lungo addio alla torre rossa di Origen
La struttura continuerà a ospitare eventi culturali fino al 2023. In programma uno spettacolo sull’imperatrice Irene di Bisanzio e il Requiem di Brahms
Culture
5 gior
Bari: è morta Chiara Samugheo, la fotografa delle dive
Nella sua lunga carriera, immortalò donne famose: da Liz Taylor a Monica Vitti, da Shirley MacLane a Sophia Loren, Claudia Cardinale, Gina Lollobrigida
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile