laRegione
18.02.21 - 10:18
Aggiornamento: 11:28

Aumentata la povertà in Svizzera

Nel 2019 l'8,7 per cento della popolazione è stato colpito dalla problematica. Il tenore di vita rimane alto

aumentata-la-poverta-in-svizzera
Difficile arrivare a fine mese (archivio Ti-Press)

Il graduale aumento della povertà in Svizzera è proseguito anche nel 2019. Secondo i dati pubblicati oggi dall'Ufficio federale di statistica (Ust), nell'anno in questione l'8,7% della popolazione (circa 735'000 persone) era colpito da tale problematica.

Tramite un comunicato, l'Ust sottolinea che nel 2019 il reddito disponibile equivalente (ovvero fondamentalmente il reddito dopo aver sottratto le spese obbligatorie) della classe più bassa è diminuito. Il 10% della popolazione con i redditi più bassi aveva un reddito disponibile equivalente inferiore a 25'868 franchi (2014: 27'252 franchi). Quello mediano (metà superiore a questo dato, metà inferiore) è invece rimasto stabile intorno ai 50'000 franchi.

Il tasso di povertà della popolazione occupata ammontava al 4,2%. Questo significa che nonostante un lavoro circa 155'000 persone non hanno percepito un reddito superiore alla soglia di povertà. Quest'ultima ammontava mediamente a 2279 franchi al mese per una persona che viveva sola e a 3976 franchi per due adulti con due bambini.

Difficile arrivare a fine mese

Le persone che hanno dichiarato di fare fatica ad arrivare a fine mese equivalgono al 12,2% della popolazione e il 20,7% non è in grado di far fronte – nello spazio di un mese – a una spesa imprevista di 2'500 franchi.

Come negli anni precedenti – spiega l'Ust – le persone più frequentemente colpite da povertà reddituale e da difficoltà finanziarie sono state quelle straniere, quelle che vivevano in economie domestiche composte da un genitore solo con figli, quelle senza una formazione post obbligatoria e quelle che vivevano in economie domestiche non attive sul mercato del lavoro.

Alto tenore di vita in Svizzera

Nonostante questi dati apparentemente scoraggianti, il tenore di vita della popolazione in Svizzera è rimasto superiore a quello dei Paesi vicini e della maggior parte dei Paesi dell'Unione europea.

Il tenore di vita è misurato in base alla mediana del reddito disponibile equivalente, corretta per tener conto delle differenze di livello dei prezzi tra i Paesi. In Svizzera tale reddito era 2,8 volte superiore a quello greco, 1,6 volte superiore a quello italiano, 1,3 volte superiore a quello francese e 1,2 volte superiore a quello di Germania e Austria.

La rilevazione dell'UstT si è basata su un campione di circa 7'500 economie domestiche con oltre 16'000 persone. Le persone che partecipano all'indagine sono interrogate per quattro anni consecutivi.

Leggi anche:

Chiasso, non c’è frontiera per la tempesta socioeconomica

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Spettacoli
8 ore
Morto il regista Dragone, suoi gli show del Cirque du Soleil
Origini italiane, naturalizzato belga, avrebbe compiuto 70 anni il 12 dicembre. E tra i leader mondiali di eventi e spettacoli teatrali.
Arte
16 ore
Louise Nevelson ‘painted it black’
Al Museo comunale d’arte moderna di Ascona un’antologica sull’iconica artista statunitense da domani all’8 gennaio ’23. Ma si inaugura oggi alle 17.
Culture
1 gior
Osi: il dopo Weidmann, per ora, è con Widmer e Flury
Direzione affidata all’attuale vicedirettore Samuel Flury e al membro della direzione Barbara Widmer, nell’attesa del bando per la nuova figura
Ticino7
1 gior
‘Di tutto un pop’ con Sergio Mancinelli
Le sue storie di musica da domani su Ticino7, ogni primo sabato del mese, a parole e in voce (l’intervista)
Culture
2 gior
Come sta la Terra? Chiedilo a Marco Paolini
L’attore/attivista è stato ospite di ‘Emergenza Terra’, la prima conferenza di un ciclo che, kantianamente, si tiene a Mendrisio
Video
Musica
2 gior
‘Only The Strong Survive’, a novembre il nuovo Springsteen
Il 21esimo album del Boss è un tributo al soul. Fino ad allora, il singolo ‘Do I Love You (Indeed I do)’
Scienze
2 gior
Uccelli: una specie su otto rischia l’estinzione
In Svizzera la situazione è particolarmente critica, una proporzione circa tre volte più elevata (il 40% delle 205 specie ne fa parte)
Spettacoli
2 gior
Il rapper americano Coolio trovato senza vita nel bagno
Aveva 59 anni. Era diventato famoso con il singolo ‘Gangsta’s Paradise’ del 1995. È morto a Los Angeles
Culture
2 gior
Con Daniele Dell’Agnola cercando ‘L’orecchio in fuga’
Mentre ‘La luna nel baule’ è attesa a teatro, esce il suo il primo libro illustrato: il prossimo 30 settembre, l’incontro alla Cantina di Muzzano
Spettacoli
3 gior
Anahì Traversi racconta ‘Amor fugge restando’
Il nuovo capitolo del Collettivo Treppenwitz debutta venerdì 30 settembre al Lac, con l’attrice che diventa autrice e regista
© Regiopress, All rights reserved