laRegione
04.09.22 - 14:15
Aggiornamento: 05.09.22 - 21:24

‘Nel Mediterraneo temperature di 5°C sopra la media’

Per il direttore del servizio sul Cambiamento climatico di Copernicus fra le possibili conseguenze potrebbero esserci ‘fortissime precipitazioni’

nel-mediterraneo-temperature-di-5-c-sopra-la-media
Keystone
Un tramonto a Lampedusa

In quest’estate "molto calda" in Europa, uno degli aspetti più "preoccupanti" è "l’anomalia della temperatura nel Mediterraneo". Lo afferma Carlo Buontempo, direttore del servizio sul Cambiamento climatico del programma europeo Copernicus, in un’intervista al quotidiano spagnolo El País.

"Il Mediterraneo ribolle, la temperatura è di cinque o sei gradi oltre il valore normale. Ciò ha un impatto non solo ora, ma nelle prossime settimane e mesi. È come una riserva di energia, la quantità di calore accumulata è enorme", aggiunge Buontempo. Secondo questo climatologo italiano, esperto di cambiamenti climatici, una delle possibili conseguenze di questa situazione nel Mediterraneo è che potrebbero esserci "fortissime precipitazioni" concentrate "in poche ore".

In generale, la situazione di caldo estremo, siccità e incendi che si osserva in diverse zone dell’Europa attualmente "è un evento eccezionale, molto forte e molto esteso" nel tempo, a detta di Buontempo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
La recensione
3 ore
Diretti da Mencoboni, in quattro per Monteverdi
Voces suaves, Concerto Scirocco, Männeroktett Basel, Coro Clairière: al netto delle scelte interpretative, il pubblico applaude
Mostra
1 gior
Il ‘caso Fontana’: opere, invenzioni e ingegno
La Pinacoteca Züst e l’Archivio del Moderno (Usi) promuovono l’esposizione della ‘azienda’ dell’architetto di Melide. Sabato 26 novembre, l’inaugurazione.
Spettacoli
1 gior
È morta Irene Cara, la voce di ‘Fame’ e ‘Flashdance’
L’iconica attrice e cantante aveva 63 anni. La sua l’interpretazione venne premiata con un Oscar come miglior canzone.
Castellinaria
1 gior
Castellinaria, ‘Where is Anne Frank!’ vince il Castello d’Oro
Al film d’animazione di Ari Folman il metallo più prezioso del Concorso Kids; nella categoria Young, Premio Tre Castelli all’iracheno ‘The exam’
Castellinaria
1 gior
‘L’ombra del giorno’, storia di Luciano e ‘Anna’
L’amore ai tempi del fascismo in ‘L’ombra del giorno’, bel film di Giuseppe Piccioni che chiude il 35esimo festival del cinema giovane (l’intervista)
Concorso
2 gior
La più bella pubblicità è ‘Fortezza di Bellinzona’ di Variante
Premiata l’agenzia bellinzonese, che ha partecipato insieme a lucasdesign di Giubiasco, Newdeco Agency di Sant’Antonino e Visiva di Camorino
Scienze
2 gior
In pandemia prima volta con la depressione per una persona su 8
Il 13% degli over 50 durante la crisi del Covid ha sperimentato per la prima volta la patologia, soprattutto le persone a reddito più basso
Fuori concorso
2 gior
‘Tori et Lokita’, e i Dardenne d’Onore
Premiata con il Castello d’Onore la coppia di registi, e una storia senza sconti di minori migranti non accompagnati che ha ferito Cannes
Spettacoli
2 gior
Le ‘Fessure’ del Teatro delle Radici, o come riattaccare i cocci
Nuovo spettacolo scritto e diretto da Cristina Castrillo sulle fratture (della vita) e la difficoltà di rimettere assieme ciò che si rompe. A dicembre
Il ragazzo e la tigre
2 gior
Guardandoci col filtro innocente degli animali
A colloquio col documentarista e regista Brando Quilici, che parla della scomparsa delle tigri con il suo recente film. Proiezioni oggi e domani
© Regiopress, All rights reserved