laRegione
20.07.22 - 13:44
Aggiornamento: 14:52

Grigioni: scoperti una necropoli e resti d’insediamenti antichi

A Zizers rinvenute case a fossa e tombe, con corredi funebri, che risalgono all’epoca tardo romana e forse al primo Medioevo

Ats, a cura di Red.Cultura
grigioni-scoperti-una-necropoli-e-resti-d-insediamenti-antichi
Keystone

Gli scavi in fase di esecuzione a Zizers (canton Grigioni), da parte del Servizio archeologico dei Grigioni, hanno portato alla luce una necropoli e resti di insediamenti di epoca tardo romana e probabilmente alto medievale. Per i Grigioni si tratta di una conferma importante.

I ritrovamenti sono il frutto di uno scavo iniziato nel gennaio scorso in seguito a un progetto di edificazione nel centro del villaggio di Zizers, nella Valle del Reno a una decina di chilometri da Coira. Stando alla nota odierna del Servizio archeologico dei Grigioni, "per la prima volta è possibile ripercorrere con maggior precisione l’insediamento romano di Zizers, che sinora era stato confermato solo da ritrovamenti isolati".

Nel cosiddetto ‘Untere Schloss’ (castello inferiore) sono stati rinvenuti i resti di un insediamento, in particolare delle case a fossa, e delle tombe che risalgono principalmente all’epoca tardo romana (250-450 d.C.) e presumibilmente al primo Medioevo.

Una necropoli e tracce di artigianato antico

Gli archeologi hanno riportato alla luce sei tombe. Alcune contenevano ricchi corredi funebri, tra cui un vaso in pietra ollare, una fibula ad anello, un coltello di ferro e resti di cibo sotto forma di ossa di animali. Le sei fosse risultano parzialmente danneggiate a causa delle attività agricole che successivamente sono state avviate in questa zona.

Nelle immediate vicinanze della necropoli, i resti di un insediamento rivelano attività di artigianato. Sono due case a fossa con dei muri a secco e almeno due focolari. A poca distanza anche un forno, altri focolari, dei fori di pali e fosse per rifiuti. La nota odierna precisa che, intanto, il rapporto di età tra questi ritrovamenti e la necropoli non è ancora stato accertato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
L’intervista
56 min
Silvio Orlando, un Momò a Locarno
Sabato 3 e domenica 4 dicembre, l’attore porta in scena ‘La vita davanti a sé’ di Romain Gary, pièce in cui è Momò, bimbo arabo simbolo di convivenza
Culture
1 gior
Ritrovate oltre 4’000 pagine di appunti da lezioni di Hegel
Le trascrizioni furono effettuate da uno dei primi studenti del filosofo tedesco all’Università di Heidelberg
Spettacoli
1 gior
Morto Clarence Gilyard, star di ‘Walker Texas Ranger’ e ‘Matlock’
Aveva 66 anni ed era malato da tempo. Nel suo curriculum anche un ruolo di rilievo al cinema in ‘Die Hard - Trappola di cristallo’ e in ‘Top Gun’
Culture
1 gior
‘Penuria’ è la parola svizzera dell’anno 2022 in italiano
È quanto emerge dalla tradizionale classifica stilata dalla Scuola universitaria di scienze applicate di Zurigo. Sul podio anche ‘invasione’ e ‘coraggio’
Spettacoli
1 gior
‘72 Seasons’, il ritorno dei Metallica con album e tour
Il nuovo lavoro della storica band metal americana uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un lungo giro di concerti fra Usa ed Europa
Libri
1 gior
Le ciliege della costa del Mar Nero
Pubblichiamo un estratto dalla prima sezione del terzo capitolo ‘Üsküdar’ tratto dal libro ‘Un inverno a Istanbul’, tradotto da Laura Bortot
Musica
1 gior
Enrico Fagone tra l’Osi e il Grammy®
Ha diretto la London Symphony Orchestra, solisti Saunghee Lee (clarinetto) e JP Jofre (bandoneon) nel cd ‘Aspire’. È candidato all’Oscar della musica
La recensione
2 gior
Vivian, Edward e Pretty Bryan
Doppio sold out al Lac per l’ottimo ‘Pretty Woman - Il musical’, due ore di buon umore con musiche di Bryan Adams (ti piace vincere facile)
Culture
2 gior
Da Hannah ad Anna, le tante facce della Valle Bavona
Il lucernese Kurt Koller ci parla del suo film ‘Vento di vita vera’ in programma martedì 29 all’Otello di Ascona, con la presenza del regista
Castellinaria
2 gior
Per tutte le Anna Frank del mondo
Highlights della cerimonia di chiusura, palmarès e pensieri in libertà con Flavia Marone, presidente, e Giancarlo Zappoli, direttore artistico
© Regiopress, All rights reserved