laRegione
22.04.22 - 18:41
Aggiornamento: 20:23

Il Covid-19 può accelerare l’invecchiamento

È quanto indica uno studio internazionale condotto da un’università cinese in collaborazione con ricercatori spagnoli

Ats, a cura de laRegione
il-covid-19-puo-accelerare-l-invecchiamento
Keystone
Effetti ‘collaterali’ del coronavirus

Un team internazionale guidato da scienziati cinesi ha identificato in un recente studio che il Covid-19 accelera l’invecchiamento.

I ricercatori del Sixth Affiliated Hospital dell’Università Sun Yat-sen, nella città cinese meridionale di Guangzhou, e i loro collaboratori spagnoli hanno scoperto che l’età cronologica è un fattore di rischio per l’infezione da Sars-CoV-2 e per le forme più gravi di Covid-19.

In uno studio pubblicato questa settimana sulla rivista Nature Communications, hanno analizzato la metilazione del Dna (Dnam) dei campioni di sangue di 232 individui sani e 413 pazienti Covid.

Il Dnam è un processo biologico attraverso il quale i gruppi metilici vengono aggiunti alla molecola di Dna per cambiarne l’attività di un segmento senza però modificare la sequenza. Ogni individuo ha un’età Dnam e ci sono forti correlazioni tra questa e la sua età cronologica, secondo lo studio.

I ricercatori hanno osservato un’accelerazione dell’invecchiamento del Dnam e lo sfilacciamento dei telomeri, parte finale del cromosoma considerata strettamente correlata alla longevità delle persone, negli individui infetti. È stata riscontrata una crescente accelerazione dell’età nelle fasi iniziali del Covid-19, anche se potrebbe essere parzialmente invertita nelle fasi successive.

Lo studio ha rivelato che l’invecchiamento epigenetico accelerato è associato al rischio di infezione da Sars-CoV-2 e allo sviluppo di una grave forma di Covid-19, fornendo una nuova modalità per effettuare lo screening delle persone infette maggiormente inclini a sviluppare forme severe.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Spettacoli
3 ore
Morto il regista Dragone, suoi gli show del Cirque du Soleil
Origini italiane, naturalizzato belga, avrebbe compiuto 70 anni il 12 dicembre. E tra i leader mondiali di eventi e spettacoli teatrali.
Arte
11 ore
Louise Nevelson ‘painted it black’
Al Museo comunale d’arte moderna di Ascona un’antologica sull’iconica artista statunitense da domani all’8 gennaio ’23. Ma si inaugura oggi alle 17.
Culture
1 gior
Osi: il dopo Weidmann, per ora, è con Widmer e Flury
Direzione affidata all’attuale vicedirettore Samuel Flury e al membro della direzione Barbara Widmer, nell’attesa del bando per la nuova figura
Ticino7
1 gior
‘Di tutto un pop’ con Sergio Mancinelli
Le sue storie di musica da domani su Ticino7, ogni primo sabato del mese, a parole e in voce (l’intervista)
Culture
1 gior
Come sta la Terra? Chiedilo a Marco Paolini
L’attore/attivista è stato ospite di ‘Emergenza Terra’, la prima conferenza di un ciclo che, kantianamente, si tiene a Mendrisio
Video
Musica
2 gior
‘Only The Strong Survive’, a novembre il nuovo Springsteen
Il 21esimo album del Boss è un tributo al soul. Fino ad allora, il singolo ‘Do I Love You (Indeed I do)’
Scienze
2 gior
Uccelli: una specie su otto rischia l’estinzione
In Svizzera la situazione è particolarmente critica, una proporzione circa tre volte più elevata (il 40% delle 205 specie ne fa parte)
Spettacoli
2 gior
Il rapper americano Coolio trovato senza vita nel bagno
Aveva 59 anni. Era diventato famoso con il singolo ‘Gangsta’s Paradise’ del 1995. È morto a Los Angeles
Culture
2 gior
Con Daniele Dell’Agnola cercando ‘L’orecchio in fuga’
Mentre ‘La luna nel baule’ è attesa a teatro, esce il suo il primo libro illustrato: il prossimo 30 settembre, l’incontro alla Cantina di Muzzano
Spettacoli
3 gior
Anahì Traversi racconta ‘Amor fugge restando’
Il nuovo capitolo del Collettivo Treppenwitz debutta venerdì 30 settembre al Lac, con l’attrice che diventa autrice e regista
© Regiopress, All rights reserved