laRegione
con-1-2-ore-di-sonno-in-piu-si-assumono-meno-calorie
Depositphotos
18.02.22 - 14:43
Aggiornamento: 17:34
Ats, a cura de laRegione

Con 1,2 ore di sonno in più si assumono meno calorie

È il risultato di uno studio condotto dall’Università di Chicago dal 2014 al 2020

Nonostante le diete efficaci – dal low carb al digiuno intermittente – l’incidenza dell’obesità è in aumento. Gli scienziati americani hanno ora dimostrato che 1,2 ore di sonno in più equivalgono a 270 kcal in meno di assunzione di energia al giorno.

"Ci sono prove concrete che dormire regolarmente meno di sette ore per notte è associato a effetti negativi sulla salute. In particolare, è sempre più riconosciuto che il sonno insufficiente è un fattore di rischio significativo per l’obesità", dice lo studio. Ma questo non è stato ancora quantificato.

I ricercatori dell’Università di Chicago hanno condotto uno studio tra l’inizio di novembre 2014 e la fine di ottobre 2020 con 80 soggetti, 41 dei quali uomini. Tutti i partecipanti avevano un indice di massa corporea (Bmi) tra 25 e 29,9. Un Bmi superiore a 30 è considerato obesità. I partecipanti, con un’età media di 29,8 anni, di solito dormivano meno di 6,5 ore per notte.

La metà del gruppo è stata incoraggiata ad avvicinarsi il più possibile alle 8,5 ore di sonno per notte. Peso, calorie assunte, dispendio energetico e durata del sonno sono stati monitorati con strumenti tecnici. Le persone sottoposte al test hanno condotto la loro normale vita e non hanno seguito alcuna dieta.

"Il gruppo con più sonno ha mostrato una riduzione significativa dell’assunzione di energia (meno 270 kcal al giorno) rispetto al gruppo di controllo. Non c’era alcun effetto significativo di questo ‘trattamento’ sulla spesa energetica (...). Migliorare o assicurare una durata sana del sonno per periodi di tempo più lunghi potrebbe far parte dei programmi di prevenzione dell’obesità e di perdita di peso", afferma la valutazione.

Lo studio di Esra Tasali dell’Università di Chicago, pubblicato sulla rivista Jama Internal Medicine dell’American medical association, è uno degli studi scientifici attuali più letti dai medici negli Stati Uniti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
obesità salute sonno università chicago
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Pardo Verde Wwf
2 ore
Un premio non si rifiuta mai: vince ‘Matter Out of Place’
Il documentario di Nikolaus Geyrhalter conquista il Pardo Verde Wwf come opera che meglio affronta una tematica ecologica
Scienze
4 ore
Le ondate di calore pesano su corpo e mente
Dopo Covid-19 e guerra in Ucraina, le temperature eccessive minano la salute (anche psicologica) delle persone
Scienze
15 ore
La Luna ha ereditato dei gas nobili dalla Terra
La scoperta dei ricercatori del Politecnico di Zurigo premette di comprendere meglio la formazione del nostro satellite
Locarno 75
20 ore
Il Pardo d’oro è brasiliano: vince ‘Regra 34’ 
Quello diretto da Julia Murat è il Miglior film; Premio speciale Giuria a ‘Gigi la legge’; Pardo a ‘Tengo sueños eléctricos’, regia e interpretazioni
In concorso
22 ore
Abbas Fahdel e la piccola storia che diventa grande
Il martoriato Libano in ‘Hikayat elbeit elorjowani’, l’epifania cinematografica del regista franco-iracheno-libanese
Piazza Grande
22 ore
Il dolore per il Bataclan si rinnova
Nel giorno dell’accoltellamento di Salman Rushdie, ‘Vous n’aurez pas ma haine’ riapre ferite, ma Kilian Riedhof riduce un attentato a un fatto privato
Spettacoli
22 ore
‘Questo è un giorno molto triste per Los Angeles’
Il cordoglio di Ellen DeGeneres per la morte di Anne Heche, sua compagna dal 1997 al 2000. ‘Ai figli, alla famiglia e agli amici tutto il mio amore’
Culture
1 gior
Lutto nel mondo della cultura italiana: è morto Piero Angela
‘Buon viaggio papà’, scrive Alberto Angela sui suoi profili social annunciando la scomparsa del padre
Locarno 75
1 gior
La presidenza di Marco Solari ai titoli di coda
Già nell’aria da tempo, la notizia trova conferma: nel 2024 ci sarà il cambio della guardia al Locarno Film Festival
Cinema
1 gior
Staccata la spina: è morta l’attrice Anne Heche
La 53enne era stata coinvolta in un incidente automobilistico una settimana fa. In coma da allora, sono state spente le macchine che la tenevano in vita
© Regiopress, All rights reserved