laRegione
la-vita-sotto-marte
Scienze
28.07.20 - 15:520

La vita sotto Marte

Nel sottosuolo del pianeta rosso potrebbero esservi le condizioni per forme biologiche

Mentre il 30 luglio si prepara a partire la nuova missione della Nasa diretta al pianeta rosso e mentre sono in viaggio verso Marte le sonde di Emirati Arabi e Cina, una ricerca indica che nel sottosuolo del pianeta potrebbero esserci le condizioni per supportare la vita, perché il bombardamento di raggi cosmici che penetrano in profondità potrebbe fornire l'energia necessaria a sostenerla.

Il risultato, pubblicato sulla rivista Scientific Reports, si deve ai ricercatori della New York University ad Abu Dhabi, coordinati da Dimitra Atri. Combinando simulazioni, dati di missioni spaziali che hanno identificato l'acqua nel sottosuolo di Marte e studi sugli ecosistemi delle grotte sotterranee sulla Terra, i ricercatori ipotizzano che le radiazioni cosmiche, che possono penetrare diversi metri sotto la superficie, potrebbero innescare reazioni chimiche in grado di fornire energia a eventuali forme di vita.

Se nel sottosuolo esistono tali condizioni potrebbero essere rilevate dalle prossime missioni, a partire dal rover Perseverance della Nasa. Con un sofisticato pacchetto di strumenti scientifici, un braccio robotico, l'elicottero Ingenuity che è la prima macchina che tenterà di volare su Marte, 25 telecamere e i primi microfoni per registrare il suono sul pianeta rosso, la missione Mars 2020 della Nasa è la più avanzata mai inviata su un altro pianeta.

La missione è destinata ad arrivare su Marte nel febbraio 2021, con atterraggio previsto nel cratere Jezero, che in passato ha ospitato l'antico delta di un fiume, fornendo un ambiente che avrebbe potuto sostenere la vita. Con i suoi strumenti scientifici, Perseverance metterà alla prova tale ipotesi, analizzando il suolo e raccogliendo campioni di roccia che saranno portati sulla Terra da una futura missione di recupero.

TOP NEWS Culture
Locarno 2020
46 min
Un viaggio nella storia del Festival
Più che una retrospettiva, una riflessione sul Festival, sul suo perché, sulla sua originalità, sul senso e le prospettive per continuare
Culture
11 ore
Scopriamo #Locarno2020 con Lili Hinstin
La direttrice artistica ci racconta questa insolita edizione, senza piazza e concorso ma con lo spirito del festival
Società
20 ore
Smile: sui social tutti con la mascherina
Nuova campagna di sensibilizzazione lanciata dall'Organizzazione mondiale della sanità.
Spettacoli
21 ore
Via alla quinta stagione della Casa di carta: sarà l'ultima?
Netflix annuncia con un tweet le riprese della serie televisiva spagnolo che ha avuto un successo straordinario.
Società
22 ore
Vuoi comprare un'isola? Servono 'solo' 10 milioni
Gallinara, oggi riserva naturale al largo fra le cittadine di Alassio e Albenga, nel Mar ligure, venduta a un magnate ucraino.
Culture
1 gior
Endorfine Festival a settembre: si comincia con Burioni
Il virologo italiano aprirà la 2ª edizione, ridisegnata nel programma e negli spazi. Spicca anche l'incontro tra Adriana Faranda (ex Br) e la figlia di Aldo Moro.
Società
2 gior
Fenomeno influencer a 80 anni indossando... abiti smarriti
Una coppia di Taiwan, titolare di una lavanderia, spopola nel web raggiungendo i 600mila follower.
Spettacoli
3 gior
Cinema, Venezia in cerca di un'identità possibile
Mancano i divi e le dive internazionali e Venezia con una trentina di film italiani riempie i tappeti rossi di protagonisti locali. A qualcuno basterà.
Musica
3 gior
'Bon Bones meets Twobones': è jazz nippo-ticinese
Sabato 8 agosto a Losone, sul sagrato della Chiesa di San Lorenzo, l'oriente si fonde con la Svizzera in uno scambio musicale tra estremi del globo.
Arte
3 gior
Siamo tutti curatori: la Kunsthalle di Zurigo riapre. A tutti
Una mostra senza opere d’arte, ma con idee per altre possibili mostre, un’esposizione dentro l’esposizione ci spiega la curatrice Seline Fülscher
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile