laRegione
stasera-il-premio-domattina-il-pubblico-ecco-hilary-swank
Locarno Festival
09.08.19 - 22:140
Aggiornamento : 22:40

Stasera il premio, domattina il pubblico: ecco Hilary Swank

A Locarno la due volte premio Oscar per i film 'Boys Don't Cry' e 'Million Dollar Baby'

Ha vinto due Premi Oscar come miglior attrice protagonista per 'Boys Don't Cry' diretto da Kimberly Peirce vent'anni fa e per 'Million Dollar Baby' diretto nel 2004 da Clint Eastwood. L'attrice americana Hilary Swank, 45 anni, ha ritirato questa sera sul palco di Piazza Grande il Leopard Club Award. I due film saranno proiettati nell'ambito del festival mentre l'attrice incontrerà il pubblico del festival domani (sabato 10) alle 10.30 allo Spazio Cinema.

In diretta dalla Piazza affollata…

Piazza Grande affollata, questa sera – tra il pubblico, certo, ma anche sul tappeto rosso dove è comparso il Consigliere federale Alain Berset. Restando al mondo del cinema (per quanto Berset non sfigurasse affatto, tra le star), nella serata “più glamour del Festival” (Giada Marsadri dixit) tra i vari cast di film, hanno abbacinato il pubblico Joseph Gordon-Levitt e una luminosa Hilary Swank che ha salutato il pubblico con un “Buonasera signore e signori”, in buon italiano. E anche se poi è scivolata su un “piacere a mi”, con quel sorriso radioso e forte le si perdona tutto, compreso il discorso finale che in bocca a chiunque altro sarebbe risultato retorico e sdolcinato, sullo ‘storytelling’ linguaggio universale che unisce tutti perché siamo tutti uguali, tutti bisognosi d’amore. “Quale il suo ruolo preferito?” ha chiesto la direttrice Lili Hinstin. “Grazie di avermi invitato in questo bellissimo posto, è fantastico. Qual era la domanda?” la prima risposta di Hilary Swank, che poi ha spiegato di “portarli tutti nel mio cuore” e che alla fine sono i personaggi che ha interpretato a renderla la persona che è. Cioè fantastica, come può testimoniare la Piazza. 

TOP NEWS Culture
Culture
18 ore
Fellini e la letteratura al Boschetto Parco Ciani
Sabato 26 settembre, giornata per il centenario della nascita del grande regista organizzata dall'Istituto di studi italiani e dalla Città di Lugano.
Culture
18 ore
Forrest Gump è orfano: addio allo scrittore Winston Groom
Dall'iconico romanzo, sei premi Oscar. L'autore del personaggio reso immortale da Tom Hanks è morto in Alabama all'età di 77 anni.
Arte
22 ore
‘What’s New?’ e Josephsohn, al Masi si torna a vedere l’arte
Il nuovo allestimento della Collezione Olgiati e le sculture dell’artista svizzero Hans Josephsohn completano l'offerta del Museo d’arte della Svizzera italiana
Libri
23 ore
Le 'Incursioni nella contemporaneità' di Roberto Falconi
Edito da Salvioni, il volume abbraccia le recensioni 2014-2019. Lunedì 21 settembre al Liceo di Bellinzona, ospite Jean-Jacques Marchand
Scienze
1 gior
La Terra ha la febbre: è l'estate più calda mai registrata
Il periodo tra giugno e agosto 2020 ha superato le stagioni torride del 2019 e del 2016. Lo fanno notare i climatologi statunitensi
Musica
1 gior
Jimi Hendrix, a 50 anni dalla morte il mito sfida il futuro
L'ultima notte, e un mistero che resta aperto. La tecnica mostruosa, i contratti capestro e l'avvicinamento al jazz. In quattro anni rivoluzionò la musica.
Cinema
1 gior
Jiří Menzel: per fare un film serve un 'cane bianco che abbaia'
Un ricordo del 'regista cecoslovacco della Nová Vlná', scomparso nella sua Praga. Il vuoto incolmabile di un autore onesto nel suo dire Cinema.
Spettacoli
2 gior
Emigrazione e radici: 'Trilogia di Belgrado' al Teatro Foce
Venerdì 18 e sabato 19 settembre, il testo di Biljana Srbljanovic nella versione del Centro Artistico Mat, con la regia di Mirko D'Urso.
Società
2 gior
Harry compie gli anni, ma la famiglia reale 'cancella' Meghan
Il messaggio della regina, diffuso dall'account di Buckingham Palace, mostra il solo principe in primo piano mentre sorride alla nonna Elisabetta II.
Spettacoli
2 gior
‘Edelweiss Revolution’, non è mai troppo tardi per lottare
La rivoluzione di alcuni “reduci” del Sessantotto nel convincente finto documentario Fred Baillif
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile