laRegione
Concorso
25.11.22 - 16:12

La più bella pubblicità è ‘Fortezza di Bellinzona’ di Variante

Premiata l’agenzia bellinzonese, che ha partecipato insieme a lucasdesign di Giubiasco, Newdeco Agency di Sant’Antonino e Visiva di Camorino

la-piu-bella-pubblicita-e-fortezza-di-bellinzona-di-variante
Nel ‘roof’ della Regione

Oggi si è svolta nella sede de laRegione la premiazione del primo concorso dedicato alla pubblicità più bella del cantone. Hanno partecipato le agenzie lucasdesign di Giubiasco, Variante di Bellinzona, Newdeco Agency di Sant’Antonino e Visiva di Camorino. Tutte con proposte frizzanti e accattivanti che hanno saputo coinvolgere la nostra ricca e attiva community di Instagram.

Ad aggiudicarsi il primo premio di 80’000 franchi in pubblicità sui canali laRegione è stato il progetto Fortezza di Bellinzona presentato da Variante con 1’236 like della nostra community. Il secondo posto, che ha portato a casa il lauto bottino di 20’000 franchi in spazio pubblicitario sui canali social, web e carta del giornale, è stato assegnato al progetto AET proposto da lucasdesign con 804 preferenze.

I due fortunatissimi vincitori del pubblico estratti a sorte tra tutti i votanti che hanno portato a casa buoni per il valore di 3’000 per il primo posto e 2’000 per il secondo, offerti dai vincitori, sono Paolo Samir di Bellinzona e Tecla Lafranca di Gordola.

laRegione e Regiopress Adevertising ringraziano tutti i partecipanti che hanno reso questo primo appuntamento un vero successo! Maggiori info: www.laregione.ch/30anni/lapubblicitapiubella

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
recensione
1 ora
La mafia? Va spiegata ai più giovani
Ottavia Piccolo è Elda Pucci sul palco del Teatro di Locarno dove, nel fine settimana, è andato in scena lo spettacolo ‘Cosa Nostra spiegata ai bambini’
Scienze
1 ora
È la notte della Miniluna, la più piccola dell’anno
In questo caso la Luna piena è vicina al punto della sua orbita più distante dalla Terra (apogeo) e appare leggermente più piccola rispetto al solito
Società
4 ore
Da Catania al Ticino, oggi è il giorno di Sant’Agata
Ricorre oggi la festa della giovanissima martire catanese, morta nel 252 d.C. e venerata, fra l’altro, come protettrice delle donne con patologie al seno
recensione
5 ore
L’Osi in Auditorio per una splendida ‘Ramifications’
Il concerto dell’Orchestra della Svizzera italiana diretta per l’occasione dal violoncellista Jean-Guihen Queyras ha registrato il sold out
Scienze
1 gior
Giove fa il record di lune: altre 12 scoperte, ora sono 92
Il grande pianeta strappa il primato a Saturno che ne ha 83. I nuovi satelliti hanno un diametro compreso fra 1 e 3 chilometri
Culture
1 gior
A Bologna come a Pompei, anzi meglio
Una grande mostra al Museo di archeologia dedicata alla pittura romana, dalla ‘più grande pinacoteca dell’antichità al mondo’
Società
1 gior
Diabolik, Eva Kant compie 60 anni
L’esordio dell’affascinante compagna del protagonista nel terzo numero del fumetto nel ’63. La Zecca italiana emetterà una moneta da collezione
Microcosmi/Microcinema
1 gior
Cinelario. Esserci, è la parola.
A Menaggio, la sala animata da ‘cineD’AUTORE’ è un valore per una comunità piuttosto povera di iniziative culturali, uno spazio per creare relazioni
La recensione
1 gior
Accorsi e Finzi Pasca, gioie e dolori del calcio
Sala Teatro piena, giovedì sera al Lac, per la prima luganese di ‘Azul’
Culture
1 gior
La tensione verso l’infinito del testardo Anton Bruckner
A colloquio col Maestro Francesco Angelico, che dirigerà l’Ottava sinfonia del compositore austriaco con l’Orchestra sinfonica del Conservatorio di Lugano
© Regiopress, All rights reserved