laRegione
30.09.22 - 15:37
Aggiornamento: 16:34

Osi: il dopo Weidmann, per ora, è con Widmer e Flury

Direzione affidata all’attuale vicedirettore Samuel Flury e al membro della direzione Barbara Widmer, nell’attesa del bando per la nuova figura

osi-il-dopo-weidmann-per-ora-e-con-widmer-e-flury
Barbara Widmer e Samuel Flury

Cade oggi l’ultimo giorno di lavoro di Christian Weidmann alla direzione della Fondazione per l’Orchestra della Svizzera italiana. Nell’attesa della pubblicazione del bando di concorso che porterà al suo successore, bando atteso in ottobre, il Consiglio di Fondazione annuncia che la direzione dell’Osi sarà affidata in modalità duale all’attuale vicedirettore Samuel Flury, nel ruolo di direttore amministrativo ad interim, e all’attuale responsabile della produzione artistica e membro della direzione Barbara Widmer, nel ruolo di direttore artistico ad interim, e questo sino all’entrata in carica della nuova figura.

"Trattandosi di un team di direzione rodato – si legge nel comunicato ufficiale – che gode di rispetto in primis in seno al CdF ma anche all’interno dello staff amministrativo e in ambito orchestrale, e che ha già un ruolo ben affermato sia con i partner sul territorio che a livello internazionale, sono dati i presupposti affinché questa soluzione possa garantire la necessaria continuità e quindi le prestazioni della FOSI e dell’OSI durante il periodo di transizione".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Scienze
4 ore
Più Covid e influenza in inverno? È (davvero) colpa del freddo
Scagionato lo stare di più al chiuso: uno studio statunitense dimostra che le basse temperature abbattono la prima linea di difesa immunitaria nel naso
Culture
10 ore
Come ‘Ritornare in sé’ (dialogo tra economia e filosofia)
Christian Marazzi e Fabio Merlini discutono gli effetti delle odierne forme di produzione di ricchezza sulle nostre vite, a partire dal libro del secondo
Spettacoli
11 ore
È morta Kirstie Alley, star di ‘Cheers’ e ‘Senti chi parla’
Aveva 71 anni e di recente aveva scoperto di essere malata di cancro. Con la serie tv conquistò il suo primo Emmy nel 1991
L’intervista
13 ore
Ma tu lo sai almeno cosa è uno stupro?
A colloquio con la scrittrice Valentina Mira, ospite di un incontro a Bellinzona dove si è discusso di violenza di genere e del concetto di vittima
Illustrazione
1 gior
Cesare Lombroso e la fissa per il cranio
La controversa figura del medico, antropologo e criminologo è raccontata dal volume illustrato di Stefano Bessoni. Ma non è un libro per bambini.
Letteratura
1 gior
Addio allo scrittore francese Dominique Lapierre
Autore del best-seller ‘La città della gioia’, dalla Francia all’India, raccontava gli ultimi. È morto all’età di 91 anni.
Società
2 gior
Gli italiani? Un terzo della vita lo passano online
Trent’anni (su una speranza media di 82 anni) vengono spesi in rete. Lo indica un’indagine del servizio virtuale NordVpn
Spettacoli
2 gior
Sanremo da Giorgia ai Cugini di campagna (avete letto bene)
Oxa, Mengoni, Grignani, Paola e Chiara, Elodie, Madame, Articolo 31, Ultimo. Amadeus annuncia i primi 22: presto altri 6 nomi da Sanremo Giovani.
Libri
2 gior
‘L’autunno in cui tornarono i lupi’, storie di uomini e animali
Mario Ferraguti entra nelle teste di entrambi e dipana pensieri reconditi, elabora cause ed effetti, svela un legame arcaico e complesso.
Società
2 gior
A New York la palma di città più cara al mondo
La Grande Mela soffia il primato (durato un anno) a Tel Aviv, che scivola sul terzo gradino del podio, preceduta anche da Singapore
© Regiopress, All rights reserved