laRegione
12.09.22 - 12:50
Aggiornamento: 15:09

Festival film diritti umani Ginevra: Giussani lascia

Dopo 5 anni di presidenza, il ticinese passa il testimone a Yves Daccord. Fra i cinque membri freschi di nomina, Nadia Dresti e la cineasta Ursula Meier

festival-film-diritti-umani-ginevra-giussani-lascia
Ti-Press
Bruno Giussani

Dopo cinque anni alla presidenza del Festival Internazionale del Film sui diritti umani (Fifdh) di Ginevra, il ticinese Bruno Giussani ha passato il testimone il primo settembre all’ex-direttore generale del Comitato internazionale della Croce Rossa, Yves Daccord. Giussani lascia al suo successore un festival con un’ottima reputazione e una struttura solida, e un Consiglio di fondazione rinnovato e allargato. Fra i cinque membri freschi di nomina figurano Nadia Dresti, peraltro membro del Consiglio di amministrazione e del Consiglio direttivo del Festival Internazionale del Film di Locarno, e la cineasta svizzera Ursula Meier.

Giussani ha pilotato il Fifdh dal 2017, traversando anche due edizioni ‘digitalizzate’ a causa della pandemia. Nel marzo scorso il festival è tornato a svolgersi in presenza. La prossima edizione si svolgerà dal 10 al 19 marzo 2023.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Culture
2 ore
Come ‘Ritornare in sé’ (dialogo tra economia e filosofia)
Christian Marazzi e Fabio Merlini discutono gli effetti delle odierne forme di produzione di ricchezza sulle nostre vite, a partire dal libro del secondo
Spettacoli
3 ore
È morta Kirstie Alley, star di ‘Cheers’ e ‘Senti chi parla’
Aveva 71 anni e di recente aveva scoperto di essere malata di cancro. Con la serie tv conquistò il suo primo Emmy nel 1991
L’intervista
5 ore
Ma tu lo sai almeno cosa è uno stupro?
A colloquio con la scrittrice Valentina Mira, ospite di un incontro a Bellinzona dove si è discusso di violenza di genere e del concetto di vittima
Illustrazione
1 gior
Cesare Lombroso e la fissa per il cranio
La controversa figura del medico, antropologo e criminologo è raccontata dal volume illustrato di Stefano Bessoni. Ma non è un libro per bambini.
Letteratura
1 gior
Addio allo scrittore francese Dominique Lapierre
Autore del best-seller ‘La città della gioia’, dalla Francia all’India, raccontava gli ultimi. È morto all’età di 91 anni.
Società
1 gior
Gli italiani? Un terzo della vita lo passano online
Trent’anni (su una speranza media di 82 anni) vengono spesi in rete. Lo indica un’indagine del servizio virtuale NordVpn
Spettacoli
1 gior
Sanremo da Giorgia ai Cugini di campagna (avete letto bene)
Oxa, Mengoni, Grignani, Paola e Chiara, Elodie, Madame, Articolo 31, Ultimo. Amadeus annuncia i primi 22: presto altri 6 nomi da Sanremo Giovani.
Libri
1 gior
‘L’autunno in cui tornarono i lupi’, storie di uomini e animali
Mario Ferraguti entra nelle teste di entrambi e dipana pensieri reconditi, elabora cause ed effetti, svela un legame arcaico e complesso.
Società
2 gior
A New York la palma di città più cara al mondo
La Grande Mela soffia il primato (durato un anno) a Tel Aviv, che scivola sul terzo gradino del podio, preceduta anche da Singapore
Società
2 gior
A come... abbronzatissimi. Anzi no: lo dice Tik Tok
Allarme per incidenza record di cancro alla pelle in Australia, e il social network censura sfide e video... roventi
© Regiopress, All rights reserved