laRegione
13.07.22 - 09:50
Aggiornamento: 16:14

‘Lo sport e il suo racconto’, il calcio in Biblioteca

Giovedì 14 luglio alle 18 a Bellinzona, ‘Quanta emozione, un calcio a un pallone’, un incontro sullo sport più raccontato e scritto

lo-sport-e-il-suo-racconto-il-calcio-in-biblioteca
Intervengono Mattia Croci-Torti, Giorgio Genetelli, Stefano Marelli e Stefano Vassere

Dopo l’apertura in febbraio dedicata allo sci di fondo ticinese, prosegue con il calcio il ciclo d’incontri dedicato al racconto dello sport. ‘Lo sport e il suo racconto. Quanta emozione, un calcio a un pallone’ è l’appuntamento di giovedì 14 luglio alle 18 presso la Biblioteca cantonale di Bellinzona. Il calcio è lo sport più raccontato e scritto. Ci si immagina che vi siano infiniti stili e modalità attraverso cui questa disciplina viene narrata. Invece la realtà dimostra che trovare un po’ di originalità è più difficile che reiterare cliché ampiamente sfruttati. Per fortuna però esistono felici eccezioni che, affrancandosi dalle comode convenzioni, offrono alternative inattese e stimolanti.
Interverranno sul tema Mattia Croci-Torti, Giorgio Genetelli, Stefano Marelli e Stefano Vassere.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Video
Sanremo
21 min
Måneskin, Di Capri, Paola Egonu nell’Italia ‘non tutta razzista’
Il caso Fedez, il caso Duro (Angelo) e la pallavolista co-conduttrice per una notte, che a domanda risponde (la conferenza, ‘Momento Lucci’ annesso)
arti performative
28 min
‘Out of me, Inside You’: le strade della malinconia
Esterno, interno; movimento e stasi contemplativa nella performance che l’artista Francesca Sproccati porta a Villa dei Cedri, dal 10 al 12 febbraio
Video
Sogno o son Festival
2 ore
Morandi per la melodia, Pegah per l’Iran, Tananai per l’Ucraina
Dopo l’affondo di Fedez, Sanremo va a letto tardi e si sveglia con il video di Tananai: il suo ‘Tango’ è dedicato all’Ucraina.
Sogno o son Festival
3 ore
Notte in Blanco (fatti mandare dalla mamma a rompere il latte)
Siamo onesti: chi da giovane non ha mai sfasciato un palco? E quante bottiglie avrà spaccato Morandi prima di diventare famoso?
Sogno o son Festival
5 ore
Sanremo, le canzoni ‘Made in Italy’ (le pagelle, seconda serata)
Colapesce Dimartino una certezza, Rosa Chemical un martello, Tananai ebbene sì. La classifica dopo le prime due serate: Mengoni, sempre Mengoni
Arte
21 ore
Poi appare Paolina Bonaparte. E noi ci perdiamo con lei.
Tra le opere di Galleria Borghese per la mostra ‘Meraviglia senza tempo. Pittura su pietra a Roma tra Cinquecento e Seicento’, e la meraviglia del Canova.
Sogno o son Festival
23 ore
Un altro Sanremo dei record (scuse di Blanco incluse)
Giorno due, conferenza tre. Davanti ai numeri ci sono tutti ‘più’. Il sindaco di Sanremo: ‘Non si è mai parlato tanto di fiori come quest’anno’
musec
1 gior
La rivoluzione occidentale dell’arte agli antipodi
A Villa Malpensata, dal 10 febbraio al 1° ottobre, è esposta una settantina di capolavori d’arte dei Mari del Sud, opere della Collezione Brignoni
Culture
1 gior
‘Di alberi e di guerra’ agli ‘Eventi letterari’ del Monte Verità
A inaugurare l’undicesima edizione del festival (30 marzo-2 aprile) sarà l’incontro con Giuliano da Empoli, autore de ‘Il mago del Cremlino’
Spettacoli
1 gior
La solitudine di Ulisse e la cecità umana
Stasera al Lac si replica lo spettacolo di Lina Prosa diretto da Carmelo Rifici. Ottima prova degli interpreti, notevoli le musiche di Zeno Gabaglio.
© Regiopress, All rights reserved