laRegione
Musica
22.03.22 - 14:08
Aggiornamento: 14:36

I Vesperali tornano in Cattedrale

Al via il 27 marzo con la Messa di Palestrina musicata da J.S. Bach; il 3 aprile Fabio Pusterla racconta Alda Merini, che avrà la voce di Pamela Villoresi

i-vesperali-tornano-in-cattedrale
Ti-Press
Un ritorno

Furono creati quasi quarant’anni fa per la Quaresima e il tempo di Pasqua. I Vesperali tornano, a pandemia che si spera superata, nella loro sede abituale, ovvero nella Cattedrale di San Lorenzo a Lugano, con al centro un programma musicale ispirato alle opere di più alto contenuto religioso o spirituale e ai relativi artisti, esteso a un pubblico non solo legato alla Chiesa, e dal carattere tardo-pomeridiano, come dal termine che dà il titolo alla rassegna.

Il programma 2022 inizia domenica 27 marzo alle 17 (entrata libera) con ‘Una Messa di Palestrina strumentata da J.S. Bach’ due secoli dopo. Ai cantori – il Coro Clairière e il Coro giovanile del Conservatorio, diretti da Brunella Clerici – si aggiungono gli strumenti a fiato antichi del Concerto Scirocco. Domenica 3 aprile alle 17 (entrata libera), Alda Merini raccontata da Fabio Pusterla, una produzione del Teatro della Parola diretto da Claudio Laiso, con Pamela Villoresi a dare voce alla poetessa milanese deceduta nel 2009.

Martedì 12 aprile alle 20 (entrata libera), la seconda parte dei Responsori della Settimana Santa, capolavoro di Tomas Luis da Vitoria (1548-1611), alternati al canto dei salmi in gregoriano, affidati all’Ensemble De Labyrinto diretto da Walter Testolin, per la polifonia, e a More Antiquo, diretto da Giovanni Conti, per il canto gregoriano. Il 27 marzo, la testimonianza sarà offerta da don Giuseppe Grampa, voce ambrosiana; il 12 aprile dallo scrittore emiliano Brunetto Salvarani (info: www.vesperali.com).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Spettacoli
55 min
‘72 Seasons’, il ritorno dei Metallica con album e tour
Il nuovo lavoro della storica band metal americana uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un lungo giro di concerti fra Usa e Europa
Libri
1 ora
Le ciliege della costa del Mar Nero
Pubblichiamo un estratto dalla prima sezione del terzo capitolo ‘Üsküdar’ tratto dal libro ‘Un inverno a Istanbul’, tradotto da Laura Bortot
Musica
2 ore
Enrico Fagone tra l’Osi e il Grammy®
Ha diretto la London Symphony Orchestra, solisti Saunghee Lee (clarinetto) e JP Jofre (bandoneon) nel cd ‘Aspire’. È candidato all’Oscar della musica.
La recensione
19 ore
Vivian, Edward e Pretty Bryan
Doppio sold out al Lac per l’ottimo ‘Pretty Woman - Il musical’, due ore di buon umore con musiche di Bryan Adams (ti piace vincere facile)
Culture
23 ore
Da Hannah ad Anna, le tante facce della Valle Bavona
Il lucernese Kurt Koller ci parla del suo film ‘Vento di vita vera’ in programma martedì 29 all’Otello di Ascona, con la presenza del regista
Castellinaria
1 gior
Per tutte le Anna Frank del mondo
Highlights della cerimonia di chiusura, palmarès e pensieri in libertà con Flavia Marone, presidente, e Giancarlo Zappoli, direttore artistico
La recensione
1 gior
Diretti da Mencoboni, in quattro per Monteverdi
Voces suaves, Concerto Scirocco, Männeroktett Basel, Coro Clairière: al netto delle scelte interpretative, il pubblico applaude
Mostra
2 gior
Il ‘caso Fontana’: opere, invenzioni e ingegno
La Pinacoteca Züst e l’Archivio del Moderno (Usi) promuovono l’esposizione della ‘azienda’ dell’architetto di Melide. Sabato 26 novembre, l’inaugurazione.
Spettacoli
2 gior
È morta Irene Cara, la voce di ‘Fame’ e ‘Flashdance’
L’iconica attrice e cantante aveva 63 anni. La sua l’interpretazione venne premiata con un Oscar come miglior canzone.
Castellinaria
2 gior
Castellinaria, ‘Where is Anne Frank!’ vince il Castello d’Oro
Al film d’animazione di Ari Folman il metallo più prezioso del Concorso Kids; nella categoria Young, Premio Tre Castelli all’iracheno ‘The exam’
© Regiopress, All rights reserved