laRegione
27.02.22 - 18:48

‘Generando – Visioni di genere’, per l’inclusione e la pluralità

Dall’8 marzo al 12 maggio, conferenze, caffè narrativi, spettacoli sui ruoli di genere, uguaglianza e modelli diversi di vita in tutto il cantone.

generando-visioni-di-genere-per-l-inclusione-e-la-pluralita
Con l’esposizione pubblica degli otto poster di ‘Noi Gender’

‘Generando – Visioni di genere’ è il titolo della rassegna di eventi che il Percento culturale Migros organizza insieme al Servizio per le pari opportunità del Cantone Ticino, alla Fondazione Diritti Umani e ad altre organizzazioni partner in Ticino. Dall’8 marzo al 12 maggio, una ventina di conferenze, formazioni, caffè narrativi, spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche sui ruoli di genere, uguaglianza e modelli diversi di vita si terranno in tutto il cantone.

In occasione della Giornata internazionale della donna, l’8 marzo alle 18 presso l’Aula Lagrande del Centro professionale tecnico a Trevano (ex Aula Magna Supsi), verrà proposta una riflessione sull’influenza dell’uso del linguaggio sul comportamento delle persone, alla ricerca di soluzioni concrete per una comunicazione inclusiva che consideri donne e uomini. Per l’occasione, Pascal Gygax, psicolinguista dell’Università di Friburgo, parlerà del linguaggio non esclusivo e presenterà i risultati dello studio pubblicati nel libro ‘Le cerveau pense-t-il au masculin?’. Seguirà una riflessione da parte di Sara Greco, vice-decana della facoltà di Comunicazione all’Usi. L’evento è organizzato dalla Commissione consultiva per le pari opportunità del Cantone Ticino, dal Servizio Gender e Diversity della Supsi e dal Servizio pari opportunità dell’Usi (www.generando.ch).

Sempre il prossimo 8 marzo si apre l’esposizione pubblica degli otto poster di ‘Noi Gender’, allestita a Lugano nel parco dell’Usi, mostra concepita insieme alla Stapferhaus Lenzburg, svelata per la prima volta la scorsa estate al Park im Grünen di Münchenstein (Basilea). L’associazione Imbarco Immediato ha accompagnato i lavori di traduzione e adattamento dei contenuti per il Ticino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Pensiero
3 min
Perché il fascismo è nato in Italia
È il titolo di un notevole saggio appena pubblicato dagli storici Marcello Flores e Giovanni Gozzini. Spoiler: c’entra lo ‘sfarinamento’ dello Stato.
Società
8 ore
Perché (e come) parlare di emozioni a scuola con gli adolescenti
Nel libro ‘In media stat virtus’ idee e attività per l’educazione socio-emotiva negli anni formativi. Anna Bosia: ‘Strumento per docenti ma non solo’.
Scienze
14 ore
Più Covid e influenza in inverno? È (davvero) colpa del freddo
Scagionato lo stare di più al chiuso: uno studio statunitense dimostra che le basse temperature abbattono la prima linea di difesa immunitaria nel naso
Culture
21 ore
Come ‘Ritornare in sé’ (dialogo tra economia e filosofia)
Christian Marazzi e Fabio Merlini discutono gli effetti delle odierne forme di produzione di ricchezza sulle nostre vite, a partire dal libro del secondo
Spettacoli
21 ore
È morta Kirstie Alley, star di ‘Cheers’ e ‘Senti chi parla’
Aveva 71 anni e di recente aveva scoperto di essere malata di cancro. Con la serie tv conquistò il suo primo Emmy nel 1991
L’intervista
1 gior
Ma tu lo sai almeno cosa è uno stupro?
A colloquio con la scrittrice Valentina Mira, ospite di un incontro a Bellinzona dove si è discusso di violenza di genere e del concetto di vittima
Illustrazione
2 gior
Cesare Lombroso e la fissa per il cranio
La controversa figura del medico, antropologo e criminologo è raccontata dal volume illustrato di Stefano Bessoni. Ma non è un libro per bambini.
Letteratura
2 gior
Addio allo scrittore francese Dominique Lapierre
Autore del best-seller ‘La città della gioia’, dalla Francia all’India, raccontava gli ultimi. È morto all’età di 91 anni.
Società
2 gior
Gli italiani? Un terzo della vita lo passano online
Trent’anni (su una speranza media di 82 anni) vengono spesi in rete. Lo indica un’indagine del servizio virtuale NordVpn
Spettacoli
2 gior
Sanremo da Giorgia ai Cugini di campagna (avete letto bene)
Oxa, Mengoni, Grignani, Paola e Chiara, Elodie, Madame, Articolo 31, Ultimo. Amadeus annuncia i primi 22: presto altri 6 nomi da Sanremo Giovani.
© Regiopress, All rights reserved