laRegione
Cinema
20.01.22 - 17:25

Addio Camillo Milli, presidente della Longobarda e Megadirettore

Formatosi con Strehler, poi a fianco di Fo, è stato uno dei protagonisti della commedia italiana. Recitò ne ‘Il marchese del Grillo’ di Monicelli

addio-camillo-milli-presidente-della-longobarda-e-megadirettore
Fu il presidente Bortolotti in ‘L’allenatore nel pallone’ al fianco di Lino Banfi

L’attore Camillo Milli, 91 anni, è morto oggi a Genova, dove viveva da anni. Da qualche tempo era ricoverato in una clinica di Genova per i postumi del Covid. Ne dà notizia la famiglia. Milli – all’anagrafe Camillo Migliori, nato a Milano il primo agosto 1929 – aveva debuttato sul grande schermo con ‘Ragazze d’oggi’ di Luigi Zampa, ma è anche stato uno dei protagonisti della commedia italiana degli anni 80, lavorando tra gli altri con Mario Monicelli ne ‘Il marchese del Grillo’, con Neri Parenti in ‘Fantozzi contro tutti’, nei panni del Megadirettore Galattico, e con Lino Banfi in ‘L’allenatore nel pallone’, nella parte di Bortolotti, presidente della Longobarda.

Formatosi sotto la direzione di Giorgio Strehler al Piccolo Teatro di Milano, dove debuttò nel 1951, negli anni 60 e 70 Milli fu al Teatro Stabile di Genova e si specializzò nel repertorio di Carlo Goldoni. Lavorò anche accanto a Dario Fo, sia in teatro che in tv, dove iniziò a recitare dagli anni 60. Conosciuto anche per il ruolo di Ugo Monti nella soap opera CentoVetrine, Milli prese parte al carosello della China Martini insieme a Ernesto Calindri e Franco Volpi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
L'intervista
2 ore
Eugenio Finardi, anche ‘Euphonia Suite’ è musica ribelle
Una traccia unica minimalista, da ‘Voglio’ fino a ‘Extraterrestre’, e in mezzo ‘Soweto’, La radio’, ‘Diesel’ e molto altro. Lunedì, showcase alla Rsi
Culture
14 ore
Oltre mezzo milione di visitatori per i musei ticinesi
Pubblicati i dati 2021 relativi al settore della cultura nel Rapporto statistico cantonale dell’Osservatorio culturale ticinese
Società
16 ore
Campagna pubblicitaria choc: bambini con peluche bondage
Per promuovere i propri articoli, nel caso zainetti, la maison di moda Balenciaga scivola su fotografie di cattivo gusto: e scoppia la polemica
Distopie
23 ore
‘La strada’, un padre e un figlio dopo l’Apocalisse
Storia d’amore paterno nelle peggiori condizioni che si possano immaginare, Premio Pulitzer 2007 a Cormac McCarthy
Otium
1 gior
Il Forum per l’italiano in Svizzera
Nasce ‘Otium’, pagina culturale a scadenza mensile che si prefigge di fare divulgazione sul duplice fronte umanistico e scientifico
Spettacoli
1 gior
Hang Massive, vibrazioni sonore a Lugano
‘Viviamo in un mondo con una sola immensa umanità’ è il messaggio di Danny Cudd e Markus Offbeat, venerdì 2 dicembre allo Studio Foce
L’intervista
1 gior
Silvio Orlando, un Momò a Locarno
Sabato 3 e domenica 4 dicembre, l’attore porta in scena ‘La vita davanti a sé’ di Romain Gary, pièce in cui è Momò, bimbo arabo simbolo di convivenza
Culture
2 gior
Ritrovate oltre 4’000 pagine di appunti da lezioni di Hegel
Le trascrizioni furono effettuate da uno dei primi studenti del filosofo tedesco all’Università di Heidelberg
Spettacoli
2 gior
Morto Clarence Gilyard, star di ‘Walker Texas Ranger’ e ‘Matlock’
Aveva 66 anni ed era malato da tempo. Nel suo curriculum anche un ruolo di rilievo al cinema in ‘Die Hard - Trappola di cristallo’ e in ‘Top Gun’
Culture
2 gior
‘Penuria’ è la parola svizzera dell’anno 2022 in italiano
È quanto emerge dalla tradizionale classifica stilata dalla Scuola universitaria di scienze applicate di Zurigo. Sul podio anche ‘invasione’ e ‘coraggio’
© Regiopress, All rights reserved